Nella Ligue 1 dei petroldollari dello sceicco Al Thani e dei rubli dorati dell'oligarca russo Rybolovlev, domina il "francesissimo" Olympique Marsiglia, in testa a punteggio pieno con nove punti. L'unica squadra francese della storia a vincere la Champions League ha la meglio sul Valenciennes, grazie a un guizzo di Gignac, nella gara giocata sabato scorso alle 17, immediatamente successiva all'anticipo di venerdì tra il Monaco e Tolosa, concluso a reti bianche.

Perdono e restano a sei punti il Lione e il Sain-Etienne, raggiunti dal Rennes (che batte 2-1 l'Evian), dal Lille, che ha la meglio proprio sui biancoverdi e dal Reims che vince per 1-0 al De Gerland.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Prima vittoria in campionato per il Psg di Ibra e Cavani. Contro il Nantes il successo arriva grazie agli ex Napoli: sblocca la situazione il Matador al 24'. Poi l'autogol di Alex al 53' mette le cose in equilibrio.

Ci pensa poi Ezequiel Lavezzi a regalare il primo successo a Laurent Blanc.

Prima vittoria anche per il Montepellier che ha la meglio per 2-1 sul Sochaux. I risultati della terza giornata sono i seguenti: Monaco-Tolosa 0-0, Valenciennes-Olympique Marsiglia 0-1 (84' Gignac), Bordeaux-Bastia 1-0 (36' Saivet), Evian-Rennes 1-2 (11' e 34' Oliveira, 49' Bérigaud), Guingamp-Lorient 2-0 (16' e 48' Yatabaré), Lione-Reims 0-1 (75' Fortes), Montpellier-Sochaux 2-1 (43' Contout, 45' Hilton, 94' Tiéné), Lille-Saint Etienne 1-0 (37' Rig. Kalou), Ajaccio-Nizza 0-0, Nantes-Psg 1-2 (24' Cavani, 53' aut. Alex, 73' Lavezzi)

La classifica recita: Marsiglia 9, Monaco 7, Lione 6, Saint-Etienne 6, Rennes 6, Lille 6, Reims 6, Psg 5, Montpellier 4, Bordeaux 4, Nizza 4, Valenciennes 3, Nantes 3, Bastia 3, Lorient 3, Guingamp 3, Tolosa 2, Ajaccio 2, Evian TG 1, Sochaux 1.

I migliori video del giorno