La supercoppa Italiana conquistata contro la Lazio ha permesso alla Juventus di guardare con più tranquillità al mercato; la squadra sembra essere estremamente completa e competitiva e per questo ora si deve cedere, sopratutto in attacco.

La Juventus sembra decisa a cedere i due attaccanti in esubero, ossia Matri e Quagliarella. Per il primo si sono fatte avanti diverse squadre italiane tra cui il Napoli ed il Milan. Ma la Juventus cederà in Italia quello che comunque è un buon giocatore? Pare proprio di sì, sopratutto se si vuole arrivare a Zuniga; in quel caso ovviamente Matri sarebbe una preziosa pedina di scambio con il Napoli.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Per il discorso Milan ovviamente si tratterebbe solo di soldi, ma la Juventus non è disposta a fare sconti a nessuno e quindi sembra molto difficile questa strada. Nelle ultime ore si sono fatte anche altre ipotesi tra cui quella della Roma che avendo ceduto Osvaldo è alla ricerca di un attaccante, e Matri sembra essere molto gradito.

L'altro attaccante, Quagliarella, sembra destinato in Premier League dopo si ipotizza un suo passaggio imminente al West Ham.

Il mercato della Juventus non dovrebbe far registrare altri colpi di scena. Blindati Pogba e Vidal che anche in Supercoppa contro la Lazio hanno saputo condurre la squadra alla vittoria. Marchisio infortunato non crea un grosso problema visto che proprio Pogba scalpita per un posto e quindi sicuramente non si ricorrerà a qualche acquisto. L'unica pedina mancante pare essere l'esterno tanto richiesto da Conte; Kolarov sembra essere irraggiungibile mentre Zuniga sembra essere ancora la pista più calda.