Anche dopo la chiusura ufficiale del Calciomercato, continuano le trattative della Juventus. Mentre Conte cerca di costruire una buona stagione sul campo, Beppe Marotta lavora per fornirgli i giocatori giusti per la prossima stagione. Tiene ancora banco la questione rinnovo per Pirlo. Negli ultimi giorni le parti in causa hanno raggiunto un accordo più o meno tacito, ovvero aspettare gennaio e vedere in che condizioni è il centrocampista bresciano.

Conte si vuole assicurare che la classe del suo regista non venga offuscata dalle condizioni fisiche che, a quasi 35 anni (li compirà a fine stagione), sono un problema per tutti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Certo, da questo punto di vista aiuterà l'addio alla nazionale annunciato per dopo il Mondiale, ma intanto le parti in causa si sono date appuntamento a dopo la sosta natalizia per cominciare a discutere i termini.

Nel caso in cui non ci fossero conferme da parte di Conte, Pirlo potrebbe pensare di chiudere la carriera all'estero, magari in un Paese arabo, anche se in Inghiterra farebbero a gara per prenderlo, mentre la Juve ingaggerebbe Xabi Alonso. Il trentaduenne del Real Madrid è sempre più ai margini della rosa ed ormai è certo che non rinnoverà il suo contratto in scadenza a fine stagione. La risposta per Pirlo arriverà intorno a gennaio-febbraio, se fosse negativa la Juve potrebbe già mettere sotto contratto il regista spagnolo.

Ma il centrocampo potrebbe cambiare ancora. Uno degli obiettivi di Conte è Radja Nainggolan, che potrebbe arrivare a gennaio o a giugno. Le ultime voci però parlano di giugno come data più certa perché altrimenti per tutta la primavera la Juve si ritroverebbe con un forte affollamento in mezzo al campo.

I migliori video del giorno

In un reparto in cui ogni volta deve restare fuori uno tra Marchisio, Pogba e Vidal, non c'è posto per Nainggolan, e così non è escluso che la prossima estate uno di questi tre possa fargli spazio. E considerando che Vidal e Pogba sono in procinto di rinnovare il contratto, non rimane che Marchisio. Una sua cessione finanzierebbe l'acquisto del giocatore del Cagliari più altri colpi.

Infine per la fascia ci sono novità. È entrato nel mirino della Juventus Dani Alves, terzino del Barcellona che, con l'esplosione di Montoya, rischia di perdere il posto. Il suo contratto scade nel 2015 ma, avendo già annunciato di non volerlo rinnovare, ecco che la prossima estate potrebbe essere ceduto. Al momento il prezzo si aggira sui 25 milioni, ma se le cose si complicassero ed il prezzo si abbassasse, la Juve potrebbe farci un pensierino. Infine addio a Nani: ha appena rinnovato con il Manchester United.