Il Calciomercato del Livorno ha portato alla corte del tecnico Davide Nicola molti acquisti che hanno dato alla formazione amaranto un assetto che dovrebbe garantire la possibilità di raggiungere la permanenza nella massima serie. L'inizio della sessione estiva è stato abbastanza difficoltoso ma il lavoro di Stefano Capozucca ed Elio Signorelli alla fine ha dato i suoi frutti e un finale scoppiettante ha portato all'allenatore di origini piemontesi i rinforzi richiesti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

L'obiettivo del Livorno è quello della permanenza nella massima serie da raggiungere insieme alla valorizzazione di alcuni dei giovani che compongono il gruppo a disposizione di Nicola, molti dei quali in possesso di ottime qualità.

I movimenti in entrata – Gli innesti hanno riguardato un po' tutti i reparti della formazione labronica a cominciare dalla porta dove è ritornato Francesco Bardi, atteso alla definitiva consacrazione che dovrebbe portarlo a conquistare il ruolo da titolare nell'Inter. In difesa è stato ingaggiato lo svincolato Leandro Rinaudo mentre Nahuel Valentini e Andrea Coda dovrebbero garantire sicurezza ed affidabilità e tutto il reparto arretrato. Il centrocampo è stato rinnovato con gli innesti di Marco Biagianti, Leandro Greco, Marco Benassi ed Alfred Duncan che consentiranno a Nicola di avere una linea mediana in grado di reggere senza difficoltà l'impatto con la massima serie. In avanti, al fianco di Paulinho, agirà Innocent Emeghara, vera rivelazione della seconda parte dello scorso campionato nelle fila del Siena.

I migliori video del giorno

La stella – Paulo Sergio Betanin meglio noto come Paulinho è senza dubbio l'uomo più importante dell'organico del Livorno ed è atteso dal primo campionato da protagonista nella massima serie. Autore di ben 23 reti nella scorsa stagione, che portano a 75 il computo totale nelle ultime quattro annate, Paulinho è ormai entrato nel mirino di società più ambiziose e un campionato positivo potrebbe consentirgli di candidarsi a ricoprire un ruolo di primo piano nella sessione estiva del calciomercato 2014. Prima però c'è da condurre il Livorno alla salvezza, obiettivo a cui l'attaccante brasiliano cercherà di contribuire segnando un buon numero di reti.

Acquisti - Gabriele Aldegani (portiere, prestito, Nocerina), Luca Anania (portiere, definitivo, Padova), Francesco Bardi (portiere, prestito, Inter), Marco Benassi (centrocampista, prestito, Inter), Marco Biagianti (centrocampista, definitivo, Catania), Miguel Borja (attaccante, prestito, Deportivo Tulua), Ruben Botta (centrocampista, prestito, Inter), Andrea Coda (difensore, prestito, Udinese), Alfred Duncan (centrocampista, prestito, Inter), Innocent Emeghara (attaccante, prestito, Siena), Leandro Greco (centrocampista, definitivo, Olympiacos), Ibrahima Mbaye (difensore, prestito, Inter), Jhonny Mosquera (centrocampista, prestito, Envigado), Cristiano Piccini (difensore, prestito, Fiorentina), Leandro Rinaudo (difensore, svincolato, Napoli), Nahuel Valentini (difensore, svincolato, Rosario Central).

Cessioni - Mirko Bigazzi (centrocampista, prestito, Olhanense), Joseph Duncan (centrocampista, fine prestito, Inter), Vincenzo Fiorillo (portiere, fine prestito, Sampdoria), Savvas Gentsoglu (centrocampista, fine prestito, Sampdoria), Simone Salviato (difensore, definitivo, Novara).

Probabile formazione (3-4-3): BARDI; CODA, Emerson, VALENTINI; PICCINI, BIAGIANTI, GRECO, Gemiti;EMEGHARA, Paulinho, Dionisi. Allenatore: Davide Nicola (confermato).