Le ultime news sul Calciomercato Roma. Sulla carta Sabatini è stato a guardare nell'ultimo giorno di mercato giallorosso, anche se il direttore sportivo giallorosso era vicino a un doppio colpo da Oscar, che avrebbe ulteriormente rinforzato la squadra a disposizione di Rudi Garcia. Due operazioni da sbloccare negli ultimi istanti della finestra estiva e che invece sono sfumate, per ragioni interne e altrui, lasciando così la rosa giallorossa identica a quella del giorno prima. 

Una di queste prevedeva la partenza di Marco Borriello, rimasto in panchina nell'ultima giornata di campionato contro il Verona, match vinto dai giallorossi per 3-0.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

L'attaccante voleva andarsene ed il Genoa era pronto a riabbracciarlo. Troppo elevato però l'ingaggio del calciatore, che percepisce quattro milioni di euro l'anno. Netta anche la volontà di Borriello, determinato ad accettare soltanto un trasferimento a titolo definitivo, cosa che invece non era contemplata nei discorsi tra le due società.

E così Borriello resta, scontento, nella capitale.

La Roma però si stava giocando il suo asso dalla manica nel migliore dei modi. Sembrava infatti fatta per il forte attaccante della Premier League Demba, chiuso nei Blues da una concorrenza spietata. La trattativa è successivamente sfumata e la Roma si è dovuta rassegnare a mantenere il proprio pacchetto offensivo

Terminato il calciomercato, la Roma resta in attacco con Francesco Totti, Gervinho, Ljajic, Borriello e Mattia Destro, ancora fermo ai box. Cinque attaccanti che per il 4-3-3 voluto da Rudi Garcia forse rappresentano un numero troppo esiguo, sopratutto nel caso di uno o più infortuni nel reparto offensivo e calcolando come Totti non sia eterno e non potrà giocare per tutti i novanta minuti le rimanenti 36 giornate di campionate che rimangono.

I migliori video del giorno

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere commentando qui sotto con il vostro profilo facebook.