Alexandre Pato tornerà in Europa? Difficile dirlo. Certo, quando qualche tempo fa lasciò il Milan per tornare in Brasile le cose erano molto diverse da come sono ora: l'ex attaccante rossonero ha ritrovato una discreta condizione fisica e soprattutto la via del gol.

Le ultime prestazioni con la maglia del Corinthians hanno ridato fiducia al giocatore, che in Italia non riusciva più ad essere incisivo come avrebbe voluto, complice anche qualche infortunio di troppo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

Perché il talento del "Papero", come viene soprannominato, è fuori da ogni dubbio. Ha i movimenti del grande attaccante, una tecnica invidiabile e una velocità fuori dal comune.

E non è un caso che adesso, recuperata la forma, stia facendo molto bene con la maglia del Timao: nell'ultima partita disputata prima della convocazione in nazionale ha segnato una doppietta. In questo Brasileirao finora, quando è stato chiamato in causa, ha sempre cercato di dare il suo contributo ma soltanto adesso sembra essere quello di una volta. Ecco perché si è tornato a vociferare di un suo possibile ritorno in Europa. E' il Tottenham che pare lo abbia messo nel mirino.

Ma il futuro prossimo dell'attaccante sembra essere legato al Corinthians, anche perché Pato punta ad essere al top della forma in occasione dei prossimi mondiali brasiliani. Sembra chiaro che il suo futuro (stiamo parlando di un giocatore di soli 24 anni ma già al top da tempo e autore già di 100 reti in carriera) sarà deciso soltanto dopo il grande appuntamento della prossima estate.

I migliori video del giorno

E magari avrà messo nel suo palmares anche il titolo di campione del mondo. Chissà.