Chievo-Juventus – Si giocherà mercoledì allo stadio Bentegodi l'incontro tra Chievo e Juventus valido per la quinta giornata di Serie A. La Juventus cercherà di agganciare la testa della classifica in casa di un Chievo protagonista di un buon inizio di campionato. Vediamo dove seguire la gara in diretta tv e in streaming e le formazioni che i due allenatori schiereranno mercoledì 25 settembre 2013.

Chievo - Juventus orario diretta tv e streaming

L'incontro si giocherà mercoledì 25 settembre e sarà trasmesso in diretta sulle pay tv Sky e Mediaset Premium con fischio d'inizio alle ore 20:45.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Il match Chievo-Juventus può essere seguito anche in streaming grazie alle applicazioni per gli abbonati a Sky e Mediaset Premium (Sky Go e Premium Play) per guardare la gara anche su smartphone e tablet.

Chievo - Juventus formazioni

Corini ha a disposizione l'intera rosa ad eccezione di Dainelli e riproporrà il modulo 4-4-2. Al centro della difesa rientrerà il rumeno Papp che giocherà assieme a Cesar. Sulla fascia sinistra sarà confermato Dramè mentre a destra è ballottaggio tra Frey e Sardo. A centrocampo confermati Radovanovic e Rigoni al centro mentre a destra dovrebbe giocare Hetemaj, più bravo in interdizione rispetto a Sestu. In attacco, accanto al confermato Paloschi, rientrerà Thereau, con l'ex Estigarribia pronto a dare man forte e all'occorrenza a coprire la fascia sinistra.

Conte ha disposizione l'intera rosa ad eccezione di Pepe e Caceres e potrebbe optare per un moderato turn-over. In porta dovrebbe tornare Buffon, dopo il turno di riposo. In difesa uno tra Barzagli, Bonucci e Chiellini dovrebbe riposare a vantaggio di Ogbonna, protagonista di una buona prova contro il Verona.

I migliori video del giorno

A centrocampo Vidal, Pirlo, Pogba e Marchisio si giocheranno le tre maglie da titolare e anche sulle fasce ci sarà ballottaggio tra Lichtsteiner e Isla a destra e tra Asamoah e Peluso a sinistra. In attacco dovrebbe essere confermata la coppia Tevez-Llorente con Vucinic pronto a subentrare.