Scopriamo insieme i convocati Italia Under 21 scelti dal nuovo ct azzurro Gigi Di Biagio in vista dell'importante sfida di giovedì cinque settembre contro i pari età del Belgio, partita valida per le qualificazioni ai prossimi Europei di categoria. Prima della lettura dei convocati ricordiamo soltanto che il calcio d'inizio del match è fissato per le ore 21. 

Tra i pali nessuna novità, con Di Biagio che conferma la linea dura impostata già da Mangia ai suoi tempi nei confronti di Perin per non sconvolgere lo spogliatoio con il dualismo irrisolvibile tra lui e Francesco Bardi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Oltre al portiere del Livorno figurano nella lista anche Nicola Leali, di proprietà della Juventus e Pigliacelli, in forza al Pescara quest'anno.

E' invece proprio la difesa dove il commissario tecnico degli azzurrini ha voluto mettere mano con maggiore severità, convocando tre nomi nuovi per l'Italia Under 21 quali Liviero (giocatore del Carpi) e Zappacosta (centrale dell'Avellino), due calciatori che hanno avuto il merito di mettersi in luce durante il campionato di Lega Pro dell'anno scorso e in questo avvio di stagione. 

Anche a centrocampo sono due le new entry dettate da Di Biagio.

Dentro Busellato (calciatore del Cittadella) e Molina (in forza al Modena), che andranno a completare quello che sicuramente è tra i fiori all'occhiello dell'Italia Under 21, il reparto di centrocampo, che può contare tra gli altri sulla regia di Fossati (scuola Milan), sulla classe di Baselli (ex Cittadella, ora all'Atalanta) e sul carisma di Crisetig, uno dei migliori prospetti fino a qualche anno fa dell'Inter Primavera.

In attacco si cambia marcia con la prima convocazione per Kingsley Boateng, trasferitosi da pochi giorni a Catania dopo aver illuminato il pre-campionato del Milan. Boateng sarà in buona compagnia dal momento che nella lista figurano nomi quali Samuele Longo (passato al Verona in prestito), Riccardo Improta (ora al Verona, lo scorso anno protagonista con le Vespe in Serie B) e Piscitella (ex Roma Primavera), senza dimenticarci dell'ariete Andrea Belotti, la cui esperienza in Lega Pro con la maglia dell'Albinoleffe continua a gonfie vele.

I migliori video del giorno