Pronostici Serie A come sempre molto difficili ed allo stesso tempo divertenti quelli che ci apprestiamo a fare per la settima giornata di campionato di Serie A 2013/14.

Gli anticipi della settima giornata

Si parte sabato 5 ottobre alle 18:00 con Chievo – Atalanta. I padroni di casa vengono da una sconfitta, mentre i bergamaschi da una vittoria. In serata il super big match Inter – Roma. La squadra nerazzurra è solida ed organizzata, ma i giallorossi stanno impressionando tutti in questo avvio di stagione e occupano a sorpresa la prima posizione a punteggio pieno con un solo gol subito.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

La partita rappresenta per la capolista il primo vero banco di prova per lo scudetto.

Pronostici Serie A: le partite di domenica

All'ora di pranzo scendono in campo Parma e Sassuolo, alle 15 invece il Bologna dovrà assolutamente prendere i 3 punti contro il sorprendente Verona.

Il Catania vuole ripetersi contro il Genoa, mentre il Napoli ha l'occasione di prendere altri 3 punti facili contro il Livorno. Chiudono questa trance pomeridiana Sampdoria – Torino e Udinese – Cagliari.

Pronostici Serie A: i posticipi

Alle 20:45 altri due big match in programma a chiudere questa splendida settima giornata di campionato. Lazio – Fiorentina è match difficile da decifrare a priori, i padroni di casa hanno alternato buoni risultati a prestazioni deludenti, mentre i viola hanno mostrato sempre un buon gioco, ma non sempre sono arrivati i risultati. L'altro super big match è Juventus-Milan, i bianconeri hanno i favori del pronostico e non dovrebbero avere grandi problemi in casa contro uno spento ed incerottato Milan che però dalla sua quest'anno ha sempre dimostrato carattere e buona volontà.

I migliori video del giorno

Pronostici Serie A: le partite della settima giornata

Chievo – Atalanta 1 – 2

Inter – Roma 0 – 0

Parma – Sassuolo 1 – 0

Bologna – Verona 2 – 1

Catania – Genoa 3 – 1

Napoli – Livorno 2 – 0

Sampdoria – Torino 1 – 3

Udinese – Cagliari 1 – 0

Lazio – Fiorentina 2 – 2

Juventus – Milan 3 – 2