Calciomercato Milan - Biasin sembra abbia preso il posto di Maurizio Mosca. Dall'Inter cinese e quant'altro, sono state tante le sortite in ambito calciomercato del giornalista di Libero. Questa notte ne ha combinato un'altra delle sue, vestendo i panni di profeta e mettendo tutti i tifosi del Milan sull'attenti: El Shaarawy parte a gennaio.

La fonte, Biasin, non è più delle autorevoli, così come anche il giornale sportivo che la mattina ha ripreso la profezia notturna, ovvero Tuttosport, lo stesso che in estate dava per certo l'affare Jovetic-Juventus, salvo ricredersi qualche giorno più tardi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Non è forse nemmeno un caso che il tema della cessione del Faraone sia ritornato di moda a poche ore dal suo nuovo infortunio, una micro frattura che lo terrà fermo per quasi un mese.

Allo stato attuale delle cose è bene ricordare come non sia pervenuta alcuna offerta in Via Turati da parte di club russi (vedi Anzhi) o inglesi (leggi Manchester City). L'ipotesi più realistica è che il tutto si risolva in una grande bolla di sapone, stando anche a quanto affermato di recente dallo stesso El Shaarawy, che si diceva non pentito della scelta operata in estate nel rifiutare la ricca offerta dell'Anzhi

Non passa poi giorno che la panchina di Massimiliano Allegri non venga messa in discussione dalle parole di qualcuno o dalle indiscrezioni di una redazione giornalistica. Oggi spetta all'ex calciatore del Milan Kluivert sognarsi nuovo tecnico rossonero, offrendo così la sua candidatura alla società di Via Turati, la quale di questo passo verrà subissata di domande tra non molto.

I migliori video del giorno

Chiudiamo infine con Javier Pastore, uno degli obiettivi del mercato milanista nella scorsa estate e che ora si trova in una grottesca situazione in quel di Parigi. Nonostante infatti El Flaco abbia firmato un rinnovo di contratto della durata di 4 anni si trova inspiegabilmente fuori rosa. Questa la decisione del tecnico Blanc nelle ultime settimane. Radio-mercato già ipotizza la partenza dell'ex Palermo durante la prossima finestra di calciomercato invernale. C'è ancora un posto libero a Milanello nella casella trequartisti?