Una domanda che a molti amanti dello sport può sorgere spontanea. Che fine hanno fatto gli ex campioni del mondo di Germania 2006? Carriere opposte e impegni differenti. Ecco una piccola panoramica di quello che è il presente dei campioni di ieri, di quei giocatori che entrarono nella storia il 9 luglio del 2006.

Portieri

1_GIANLUIGI BUFFON (28/01/1978): L'attuale capitano della Nazionale è anche capitano, leader e bandiera della Juventus.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Ha detto che per ora non ha alcuna intenzione di smettere e che continuerà finchè il fisico e gli stimoli non mancheranno. Miglior portiere del mondiale 2006 e 2° classificato nella corsa al Pallone d'Oro dello stesso anno, dietro al compagno di squadra e nazionale Fabio Cannavaro.

Nel contempo è diventato azionista di maggioranza della Carrarese calcio, squadra di cui è da sempre tifoso tanto da portare sui suoi guantoni l'acronimo C.U.I.T. (Commando Ultra Indian Trip) la tifoseria organizzata della squadra dei "canarini".

12_ ANGELO PERUZZI (16/02/1970): L'ex portierone di Roma, Verona, Juventus, Inter e Lazio è stato il più anziano dei giocatori della delegazione italiana alla kermesse tedesca del 2006 con i suoi 36 anni pur senza mai scendere in campo al posto del titolarissimo Buffon. Il "cinghiale", come fu soprannominato dal compagno di squadra alla Juventus Angelo Di Livio. Conclude la sua carriere con gli Azzurri contando 31 convocazioni in Nazionale maggiore. Dal 2008 al 2010 ha fatto parte dello staff della nazionale stessa come assistente del CT Claudio Lippi.

I migliori video del giorno

Il 22 ottobre 2010 è stato nominato vice-allenatore dell'Under 21 di Ciro Ferrara, già compagno di squadra alla Juventus e grande amico. I due proseguono insieme la loro esperienza da allenatori nella Sampdoria dal 2 luglio 2012, venendo però esonerati qualche tempo dopo in seguito ad una serie di brutti risultati. Dall'esonero l'ex portiere non ha, per ora, cercato nuovi ruoli da allenatore restando nel suo paese d'origine a gestire l'azienda agricola di proprietà della famiglia. A Blera, nel viterbese è anche vice-sindaco e assessore allo Sport, Ambiente e Agricoltura.

14_MARCO AMELIA (02/04/1982): Attuale secondo portiere del Milan, società con la quale ha un contratto fino al 30.06.2015, di lui si sa bene o male tutto. È entrato nelle cronache di tutto il mondo quando realizzò una rete (da portiere) sugli sviluppi di un calcio d'angolo nella partita di Coppa Uefa del 2.11.2006 contro il Partizan Belgrado all'87' minuto permettendo al suo Livorno di pareggiare 1 a 1.