Nemmeno il tempo di ultimare i conteggi relativi alla 9^ giornata ed è già ora di cominciare le analisi per le formazioni del prossimo turno di Fantacalcio. Andiamo a vedere nel dettaglio i consigli per schierare l'undici migliore nella 10^ giornata:

Atalanta-Inter: Cigarini è in forma smagliante, Denis si esalta quando ha di fronte l'Inter. Tra i nerazzurri di Milano fiducia a Palacio e al redivivo Jonathan.

Cagliari-Bologna: Pinilla è l'unico in grado di concretizzare la mole di gioco prodotta, dall'altra parte senza Diamanti si prevede un Bologna in serie difficoltà.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Fiorentina-Napoli: Cuadrado è in grande forma e Armero non è irreprensibile in fase difensiva. Hamsik opaco, Joaquin in crescita, Rossi l'ammazzagrandi (già a segno con Inter e Juventus).

Genoa-Parma: torna Lodi, può fare bene. Amauri sempre più spento, Cassano illuminante, Biabiany in formissima.

Juventus-Catania: Tevez rischia di partire dalla panchina, così come Pirlo. Attenzione a Marchisio, in crescita e senza gol da troppo tempo. In casa etnea poche le note positive: per gli amanti del rischio si può puntare su Andujar.

Livorno-Torino: Bardi è una sicurezza, Paulinho può tornare a segnare. Siligardi è in forma, mentre in casa Toro spazio a Cerci: il talento romano sbaglia raramente due partite di seguito.

Milan-Lazio: Balotelli e Kakà possono sfruttare le amnesie difensive della Lazio, che ritrova un Hernanes riposato dopo lo stop contro il Cagliari. Candreva può far male, Felipe Anderson no.

Sassuolo-Udinese: Floro Flores e Di Natale: due campani che potranno mettere il proprio sigillo sul match.

I migliori video del giorno

Antei è al top, mentre in casa friulana Pereyra è apparso sottotono contro la Roma.

Verona-Sampdoria: Iturbe può tornare a giganteggiare, Jorginho non può mancare in formazione. In casa blucerchiata spazio a De Silvestri ed Eder, i due doriano più in forma.

Roma-Chievo: re Mida Garcia è riuscito nell'impresa di rendere eroe nell'ordine Gervinho, Balzaretti, Benatia e Bradley, nomi su cui nessuno avrebbe puntato ad inizio stagione. Per questo motivo qualsiasi giallorosso presente in rosa, va schierato in questo scorcio di stagione. Sannino è all'ultima spiaggia: le speranze clivensi sono legate al duo d'attacco Therau-Paloschi, già protagonisti all'Olimpico nella scorsa stagione.