Italia-Armenia, trasmessa in diretta su Rai 1, RaiSport e in streaming sempre sul sito Rai.it, è l'ultima partita delle qualificazioni per i Mondiali del 2014 in Brasile. Gli azzurri di Cesare Prandelli, reduci dal pareggio per 2-2 di venerdì sera contro la Danimarca a Copenaghen, hanno ottenuto con largo anticipo il lasciapassare per la competizione intercontinentale, anche se adesso l'obiettivo principlae è quello di chiudere il girone come testa di serie.

Italia-Armenia, che si gioca a Napoli con inizio alle 20.45, non sarà quindi una partita senza significato, anzi, ha tutte le caratteristiche per essere un match combattuto e comunque aprto ad ogni risultato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

L'Armenia cercherà il tutto per tutto per centrare la vittoria, così come faranno gli azzurri, ai quali il commissario tecnico Cesare Prandelli ha chiesto anche per questa occasione il massimo impegno.

L'Italia del commissario tecnico azzurro vuole chiudere in bellezza queste qualificazioni ai Mondiali del Brasile e vuole soprattutto raccogliere gli appalusi del San Paolo, sempre caloroso quando ci sono gli azzurri in campo. Prandelli potrebbe cambiare qualche cosa rispetto all'ultimo match disputato venerdì sera in Danimarca, soprattutto nel reparto avanzato, dove potrebbe ritornare Mario Balotelli, tenuto a riposo precauzionale a causa di un attacco febbrile.

Italia-Armenia potrebbe offrire quindi ulteriori spunti al commissario tecnico azzurro Prandelli, che già in occasione della partita contro la Danimarca ha apportato qualche modifica allo scacchiere della sua nazionale, traendo tra l'altro ottime indicazioni, soprattutto dall'impiego di Osvaldo, tornato in nazionale dopo un periodo di appannamento, ritorno festeggiato anche con un gran bel gol.

I migliori video del giorno

Italia-Armenia potrebbe vedere anche il rientro di Andrea Pirlo a centrocampo e l'ultilizzo di alcuni elementi che Prandelli ha convocato per questo doppio impegno per le qualificazioni mondiali e che non ha mandato sul terreno di gioco.

Italia-Armenia, come detto, verrà trasmessa in diretta su Rai 1 a partire dalle 20.30 (il fischio d'inizio è fissato per le 20.45), sul acnale satellitare di RaiSport ed in streaming, per chi vorrà seguire l'evento su smartphone, tablet o pc, collegandosi al sito internet Rai.it.

Italia-Armenia, che si affrontano nell'ultima gara del girone valevole per le qualificazioni ai Mondiali del Brasile, scenderanno in campo con queste formazioni, salvo ripensamenti dell'ultima ora da parte dei rispettivi commissari tecnici: Italia(4-3-1-2): Buffon; Abate, Astori, Bonucci, Pasqual; Marchisio, Aquilani, Pirlo; Montolivo; Balotelli, Insigne. Armenia(4-4-2): Berezovsky; Arzumanyan, Mkrtchyan, Ghazarya, Sarkisov; Hovhannisyan, Movsisyan, Mkoyan, Mkhitaryan; Hayrapetyan, Ozbiliz.