Una notizia di mercato turba la serenità della Juventus alla vigilia della partita di Champions League contro il Real Madrid. Il club inglese del Tottenham avrebbe avviato una trattativa per convincere la società bianconera a cedere il fantasista Andrea Pirlo, punto di riferimento della squadra allenata da Antonio Conte e leader indiscusso della Nazionale di Cesare Prandelli.

La Juventus al momento non conferma né tantomeno smentisce i rumors rimbalzati dall'Inghilterra proprio alla vigilia della delicata sfida di Champion League contro il Real Madrid dell'ex allenatore bianconero Carletto Ancelotti, che arriva in un momento veramente difficile per la squadra di Conte, uscita malconcia dall'ultimo turno di campionato con la pesante batosta subita al "Franchi" di Firenze contro la Fiorentina.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Il Totthenam, stando a quanto riportato dalla stampa inglese, sarebbe pronto ad offrire al centrocampista della Juve e della Nazionale, Pirlo, un contratto triennale per complessivi 12 milioni di sterline.

Pirlo ha con la Juventus un contratto in scadenza alla fine della prossima stagione, ma le operazioni per un eventuale trasferimento in Inghilterra sono state già avviate.

La Juventus al momento non vuole commentare la notizia e da Corso Galileo Ferraris nessuno lascia trapelare alcuna indiscrezione. Di certo, stando sempre a quanto commentano in Inghilterra, quella del Tottenahm è più di un'idea, tanto che gli uomini-mercato del club inglese starebbero già provando a convincere il calciatore della Juventus, che non è escluso possa decidere di chiudere la carriera proprio nel Regno Unito.

Ma la Juventus, e lo stesso Pirlo, adesso sono concentrati sulla partita di Champion League di domani sera al Bernabeu contro il Real Madrid per poi tuffarsi nuovamente in campionato, e cercare di recuperare lo svantaggio accumulato contro la Roma.

I migliori video del giorno