E' trionfo per la Roma di Rudi Garcia nell'anticipo dell'ottava giornata di Serie A: all'Olimpico finisce con la vittoria giallorossa, grazie ad un Pjanic in forma stellare. 

Nella Roma è piaciuto ancora Gervinho, sempre in grado di essere pericoloso. Ma la nota maggiormente positiva arriva da un giocatore che ad inizio stagione era dato per sicuro partente: Miralem Pjanic è tra i giocatori più in forma e anche nella sfida contro gli azzurri, ha messo in mostra cose incredibili.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Una su tutte, la punizione che ha sbloccato il risultato in chiusura di primo tempo. Altro protagonista assoluto è stato Daniele De Rossi, bravo nel recuperare quando Pandev si è trovato a tu per tu con De Sanctis.

Da rivedere Dodò e Maicon, non ancora in perfette condizioni.

Il Napoli mette in mostra un gran possesso palla, ma sono le individualità a tradire Rafa Benitez: Hamsik non si vede mai, Pandev si divora il gol del potenziale 0-1, Insigne è troppo timido contro un Maicon in chiare difficoltà quando si tratta di difendere, lo stesso Callejon, protagonista in questo inizio di stagione, non punge mai. In mezzo al campo buona prova del duo Behrami-Inler, in grado di reggere un pressing a tratti sfiancante. Cannavaro è il man of the match in negativo: il fallo che provoca il rigore è ingenuo, anche se non nettissimo.

Tabellino, voti e ammoniti di Roma-Napoli 

Roma (4-3-3): De Sanctis 6,5; Maicon 6, Benatia 6,5, Castan 6,5, Dodò 5,5; Pjanic 7,5, De Rossi 7, Strootman 6; Florenzi 6 (Marquinho sv), Totti 6 (Borriello 6,5), Gervinho 6,5 (Ljajic 5,5).

I migliori video del giorno

Allenatore: Garcia 6,5

Napoli (4-2-3-1): Reina 6; Maggio 6, Albiol 6, Britos 6 (Cannavaro 5), Mesto 5,5; Behrami 6,5, Inler 6 (Dzemaili sv); Callejon 5,5, Hamsik 5, Insigne 6; Pandev 5,5 (Higuain 6) Allenatore: Benitez 6

Marcatori: 48' Pjanic, 71' Pjanic (rig.)

Ammoniti: Pandev

Espulso: Cannavaro per doppia ammonizione