Fiorentina-Napolièsenza dubbio la partita di cartello del turno infrasettimanale che daràindicazioni ben precise sul destino delle due formazioni che aspirano entrambead un campionato di vertice. Le probabiliformazioni di Fiorentina-Napoli, in programma il 30 Ottobre alle ore 20.45 e valida per la 10^ giornata della Serie A2013/2014, vedranno i due tecnici Vincenzo Montella e Rafa Benitezschierare le migliori formazioni possibili lasciando da parte il turn overnonostante i molti impegni ravvicinati che entrambe le compagini dovrannosostenere nelle prossime settimane.

La Fiorentina utilizzeràquasi certamente il 3-5-2, schemapreferito dall'allenatore campano che, davanti al confermato Neto, si troveràprivo dello squalificato Rodriguez e imposterà dunque una linea difensivaformata da Roncaglia, Compper, in vantaggio su Tomovic, e Savic. In mediana l'ottimoCuadrado e Pasqual presidieranno le corsie esterne mentre in mezzo, conAquilani e Ambrosini indisponibili per problemi fisici, agiranno MatiFernandez, Pizarro e Borja Valero. In attacco, in attesa dell'imminente rientrodi Gomez, conferma per Rossi eJoaquin.

Il Napoli sarà di scena al "Franchi"con il solito 4-2-3-1 protetto da Reinatra i pali e con la linea difensiva uguale a quella utilizzata contro il Torinocomprendente Maggio, Albiol, Fernandez ed Armero.

Solo panchina dunque perCannavaro e assenza certa per Zuniga e Britos ancora alle prese con irispettivi problemi fisici. Diga di centrocampo formata da Dzemaili e Behrami,preferito a Inler, mentre il trio di fantasisti alle spalle dell'unica puntaHiguain vedrà in azione Mertens, Hamsiked Insigne con Callejon e Pandev scalpitanti in panchina e pronti ad entrare agara in corso.

Fiorentina- Napoli probabili formazioni:

Fiorentina(3-5-2): Neto; Roncaglia, Compper, Savic; Cuadrado, Mati Fernandez,Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Joaquin, Rossi. A disposizione: Munua, Tomovic,Bakic, Alonso, Rebic, Vecino, Vargas, Wolski, Matos, Iakovenko. Allenatore: Montella.

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol,Fernandez, Armero; Dzemaili, Behrami; Mertens, Hamsik, Insigne; Higuain.

Adisposizione: Rafael, Colombo, Cannavaro, Uvini, Mesto, Bariti, Inler, Radosevic,Callejon, Pandev, Zapata. Allenatore: Benitez.