Seconda gara casalinga per la Juventus che per la decima giornata di Serie A ospiterà il Catania. La squadra bianconera arriva da una brillante vittoria contro il Genoa mentre i siciliani nell'ultimo incontro giocato non sono andati oltre il pareggio a reti bianche contro il Sassuolo. Sulla carta sembrerebbe una partita senza storia, ma i catanesi si sono sempre rivelati una squadra difficile da battere.

Info Juventus - Il tecnico bianconero dovrebbe rilanciare da titolare Marchisio, dopo il turno di riposo avuto nella sfida contro il Genoa.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Il centrocampista bianconero potrebbe far rifiatare Paul Pogba, utilizzato tantissimo in questo inizio di stagione. Difficile ipotizzare altri cambi, se non qualche volto nuovo in difesa dove Ogbonna scalpita per una maglia da titolare.

In attacco la coperta è troppo corta con le assenze di Vucinic e Quagliarella. Tevez e Llorente dovrebbero partire dal primo minuto anche contro il Catania.

Info Catania - L'arrivo di De Canio non ha portato nessuna novità sostanziale nell'undici titolare della squadra. Il nuovo mister infatti, contro il Sassuolo si è affidato alla formazione messa in campo spesso da Maran. Difficile ipotizzare dei cambi tattici visto il poco tempo per poter lavorare. Torneranno in campo dal primo minuto Legrottaglie e Alvarez dopo avere scontato la squalifica contro gli emiliani. Assente di lusso Barrientos che dovrà stare fermo almeno quaranta giorni. In attacco spazio a Castro e Bergessio, con Keko e Maxi Lopez che si giocheranno la terza maglia da titolare nel tridente.

La gara sarà trasmessa in diretta televisiva da Sky Calcio e Premium Calcio con inizio a partire dalle ore 20.40.

I migliori video del giorno

Gli abbonati alle due Pay Tv avranno la possibilità di usufruire del servizio gratuito Sky Go o Premium Play, che garantirà la visione del match in diretta streaming, visibile su pc, tablet e smartphone.

Le probabili formazioni di Juventus - Catania

Juventus (3-5-2) - Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Padoin, Marchisio, Pirlo, Vidal, Asamoah; Tevez, Llorente

Catania (4-3-3) - Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Biraghi; Almiron, Plasil, Izco; Keko, Bergessio, Castro