La Juventus dovrà rispondere alle vittorie della Roma e a quelle del Napoli per non perdere il trenino delle due squadre più accreditate per la corsa scudetto. I bianconeri affrontano nel posticipo il Milan di Allegri che punta tutto sul dente avvelenato dell'ex Matri. Questa è Juventus-Milan.

A poche ore dal match dello Juventus Stadium l'allenatore bianconero Antonio Conte scioglie tutti i suoi dubbi e opta per Padoin che sostituisce l'infortunato Lichtsteiner sulla corsia destra di centrocampo. 

Probabile formazione Juventus - Il tecnico juventino opta per il suo canonico 3-5-2.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Oltre al solito Buffon a difendere i pali schieramento a tre dietro con Chiellini, Bonucci e Barzagli; il centrocampo è formato dai tre interni Marchio, Pirlo e Vidal e dagli esterni Padoin e Asamoah; il tandem offensivo è formato dall'inamovibile Tevez e da Quagliarella che dovrebbe essere preferito a Llorente.

Probabile formazione Milan - Allegri deve far fronte alla solita lista lunga dell'infermeria e cercare di trovare l'undici migliore rispetto ai giocatori contati di cui ha a disposizione. Il tecnico toscano dovrebbe scegliere un 4-3-3 con Abbiati in porta, Abate ed Emanuelson terzini e solito duo difensivo formato da Mexes e Zapata; a centrocampo De Jong verrà supportato da Poli e da uno fra Nocerino e Muntari; Montolivo dovrebbe giocare in posizione più avanzata per supportare i due avanti Matri e Robinho. Poche le chance in panchina per Allegri che può puntare sulla freschezza di Saponara e Niang da inserire a partita in corso.