Un grandissimo Napoli ha battuto un buon Livorno, col risultato di 4-0. In una gara valida per la settima giornata del campionato di Serie A. Le reti sono state realizzate due per tempo; da Pandev e da Inler nella prima frazione di gioco, e da Callejon ed Hamsik nella ripresa. Una gara sontuosa della squadra di Rafa Benitez, che pur mancante di giocatori importanti quali Higuain, Maggio, Albiol e Zuniga, lo stesso ha giocato molto bene.

Ottima la prova del belga Mertens, che non ha fatto assolutamente rimpiangere Insigne, che il tecnico azzurro Rafa  Benitez ha tenuto in panchina per scelta tecnica, per oltre un'ora di gioco.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Il Livorno, comunque non è stata una vittima sacrificale. Tutto al contrario la compagine del tecnico Nicola ha giocato con sincronismi quasi perfetti, solo che ha incontrato un Napoli che ha giocato da grande squadra.

Un pò in ombra Hamsik, anche se dobbiamo affermare che sta facendo un gioco più da interditore che da propositore di manovre offensive, e il goal realizzato, che gli è costato una lieve botta alla caviglia destra, diventa quindi oro che cola per lo slovacco, capocannoniere della squadra partenopea con 5 centri.

Bene anche Callejon, sebbene il talento ex-Real Madrid, abbia giocato una gara un pò al risparmio, ma la rete realizzate cancella ogni inutile polemica. Applausi anche per Pandev, che con tre reti in due partite è la vera arma in più di questo bel Napoli.

Con questa vittoria gli azzurri si portano al secondo posto in classifca a quota 19 punti a -2 dalla Roma capolista, mentre la squadra toscana resta a quota 8 punti posizionata al centro della classifica del campionato di serie A 

Goran Pandev, attaccante del Napoli, ha rilasciato ai microfoni di Sky Sport alcune dichiarazioni  subito dopo la vittoria per 4-0 ottenuta sul Livorno: "Risposta? Le critiche ci possono stare.

I migliori video del giorno

Noi oggi abbiamo fatto una grande partita, non era importante fare gol ma portare a casa tre punti. Il mister fa le sue scelte, ci sono tante partite da giocare, non è semplice giocare su questi ritmi ma oggi volevamo vincere a tutti i costi. Roma? Sta andando forte, ma è ancora presto. Il campionato è lungo".

Ecco di seguito il Tabellino di Napoli-Livorno 4-0:

Napoli (4-2-3-1): Reina; Mesto, Fernandez, Britos, Armero; Inler, Behrami; Callejon (67' Insigne), Hamsik (84' Bariti), Mertens; Pandev (76' Zapata). A disp.: Rafael, Colombo, Uvini, Cannavaro, Dzemaili. All.: Benitez.

Livorno (3-5-1-1): Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Luci (65' Siligardi), Mbaye, Duncan, Greco (52' Piccini); Paulinho, Emeghara (69' Belingheri). A disp.: Anania, Aldegani, Valentini, Gemiti, Emerson, Mosquera, Lambrughi, Benassi, Borja. All.: Nicola.

Arbitro: Bergonzi.

Marcatori: 4' Pandev, 26' Inler, 54' Callejon, 83' Hamsik.

Ammoniti: Luci, Rinaudo (L).