La Serie B in questo weekend diventa protagonista del calcio italiano. Complice la sosta della serie A le sfide della nona giornata si giocheranno di domenica, fatti salvi anticipi e posticipi, che si disputeranno tra sabato e lunedì. Non mancherà nemmeno il "lunch match" domenicale, quello dell'ora di pranzo: in campo Cittadella e Padova.

Ma veniamo alle partite, con la sorprendente capolista Lanciano che vuole mantenere il primato e per farlo dovrà battere una Ternana in difficoltà, che non vince da tanto tempo e che sta stentando molto in questo periodo. Il Lanciano potrebbe sfruttare il suo entusiasmo e vincere ancora. Turno delicato per l'Empoli, ospite sabato sera della Reggina, altra squadra in affanno, visto che viene da tre ko di fila, l'ultimo nel derby. Ai calabresi dunque serve un risultato positivo, ma l'Empoli può vincere su tutti i campi grazie al suo potenziale offensivo.

Cercano successi casalinghi per rilanciarsi in classifica Bari, Siena e Juve Stabia, alle prese rispettivamente con Crotone, Avellino e Cesena. Il vero big match di questa giornata sarà senz'altro Palermo-Pescara, due squadre dalle quali ci si attendeva sicuramente di più in questo inizio di campionato. Il Pescara non ha un buon rendimento in trasferta, ecco perchè i rosanero di Iachini partono con il favore del pronostico. Chiuderà questo turno il posticipo di lunedì sera tra Carpi e Novara, due squadre che nell'ultimo turno hanno perso e che dunque faranno di tutto per portare a casa un risultato positivo che gli consenta di muovere la classifica.

Questo il programma del nono turno di serie B: Spezia-Brescia (sabato ore 18), Reggina-Empoli (sabato ore 20.30), Cittadella-Padova (domenica ore 12.30), Bari-Crotone (domenica ore 15), Juve Stabia-Cesena (domenica ore 15), Lanciano-Ternana (domenica ore 15), Latina-Modena (domenica ore 15), Siena-Avellino (domenica ore 15), Varese-Trapani (domenica ore 15), Palermo-Pescara (domenica ore 20.30), Carpi-Novara (lunedì ore 20.30).