Borussia - Napoli inizia a grandi ritmi, i colpi di scena non tardano a mancare, al nono minuto sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il giudice di gara fischia un fallo di Fernandez, ammonito, su Lewandowski nella propria area, dal dischetto Reus non fallisce.

I padroni di casa ci provano ancora, Lewandowski solo davanti a Reina tira alto, Reus su punizione esalta le doti del portierone spagnolo. Il Napoli non ci sta, arriva la reazione, con essa il primo tiro in porta di Pandev. Bel momento per i partenopei, Higuain verticalizza per Callejon che ci prova con un tiro che finisce sul palo.

Sembra una partita di ping pong, i tedeschi creano tanto, questa volta Reina è impegnato da Mkhitaryan, gran tiro mandato in calcio d'angolo. Il primo tempo si chiude con una bomba di Armero dalla distanza, vola Weidenfeller.

Inizia la ripresa, ci prova subito Mertens con una punizione che si stampa sulla barriera, la partita entra nel vivo, non mancano le emozioni, Reus da una parte, Higuain dall'altra sprecano ottime occasioni, ma all'ennesima ripartenza concessa, Blaszczkowski J. tutto solo davanti a Reina non perdona.

Benitez inserisce Inler e Insigne per dare una scossa ai suoi, cambio azzeccato il secondo, il talento campano trova il gol della speranza. Nel frattempo Kloop inserisce Aubameyang che, lanciato a rete da uno splendido Lewandowski, esalta per l'ennesima volta l'estremo difensore di proprietà del Liverpool.

Non sbaglia la seconda chance, Armero perde palla a centrocampo, ancora una ripartenza del Borussia, il neo entrato chiude la partita. 

Il Napoli perde 3-1 al Signal Iduna Park, adesso l'eliminazione è a un passo. Servirà battere con tre gol di scarto l'Arsenal nell'ultima gara del girone al San Paolo per passare gli ottavi. 

Le pagelle 

Borussia Dortmund: Weidenfeller 6; Grosskreutz 6.5, Sokratis 6, Bender 6.5, Durm 6.5; Sahin 6.5, Kehl 6; Blaszczykowski 7.5, Mkhitaryan 7, Reus 7.5 (36' st Piszczek); Lewandowski 8 (44' st Schieber). A disp.: Langerak, Gunter, Kirch, Hoffmann.

All.: Klopp 

Napoli: Reina 8; Maggio 5.5, Albiol 5.5, Fernandez 4.5, Armero 4; Dzemaili 5 (17' st Inler 6), Behrami 6.5; Callejon 5 (21' st Insigne 6.5), Pandev 5 (31' st Zapata 5.5), Mertens 5; Higuain 5. A disp.: Rafael, Cannavaro, Britos, Radosevic. All.: Benitez