Champions League e calciomercato, questi i due temi di attualità in casa Napoli, dove forti ancora sono le ripercussioni legate alla sconfitta interna contro il Parma di Donadoni, la seconda consecutiva dopo il pesante ko di appena quindici giorni addietro contro la Juventus.

E come se non bastasse l'aria pesante che si respira per la figuraccia rimediata al San Paolo e firmata da Cassano, ecco che un'altra tegola si abbatte sulla formazione allenata da Rafa Benitez alla vigilia della delicata trasferta di Dortmund del 26 novembre 2013 per la sfida di Champions League contro il Borussia.

L'infortunio rimediato da Hamsik nel match del San Paolo contro il Parma è risultato più grave del previsto (trauma contusivo con conseguente nevrite), tanto da costringere lo staff medico azzurro a dichiarare l'indisponibilità del calciatore slovacco per la gara del 26 novembre 2013 in Germania.

Intanto il Napoli, dopo questo secondo ko consecutivo in campionato, il primo tra le mura amiche, si tuffa a capofitto nel calciomercato per cercare di portare in azzurro elementi che siano in grado di rinforzare lo scacchiere della formazione di Benitez, apparso fin troppo fragile in alcuni reparti, su tutti quello arretrato.

 Fari puntati su Agger e Garay per la difesa e su Mascherano per il centrocampo, ma non è da escludere che qualche rinforzo possa arrivare anche per l'attacco, soprattutto viste le condizioni non eccezionali di Hamsik.