Dopo la batosta subìta in Champions League dal Borussia Dortmund, il Napoli si sta interrogando sul suo futuro. Il 4-2-3-1 di Rafa Benitez non è ancora stato assimilato al meglio dai giocatori partenopei. Inoltre, una possibile eliminazione dalla Champions (insieme ad un'eventuale accesso in Europa League), potrebbe causare contraccopli psicologici non indifferenti sulla compagine del patron De Laurentiis.



Ecco perchè la società si sta muovendo sul mercato proprio in queste ore. Stando a quanto riportato dal quotidiano portoghese A Bola, il Napoli sarebbe interessato a Nicolas Otamendi, terzino argentino del Porto, molto abile tecnicamente, che rientrerebbe nei piani di mister Benitez.

Il fluidificante è inseguito anche da Juventus, Barcellona e Chelsea, quindi il Napoli deve riuscire a muoversi per tempo.

Un altro nome accostato al Napoli in queste settimane è stato Alberto Gilardino (possibile acquisto partenopeo di gennaio), il quale, secondo il quotidiano La Repubblica,  avrebbe trovato l'accordo in Major League Soccer. Gilardino starebbe per firmare un contratto da tre milioni di euro a stagione.

Secondo le ultime indiscrezioni il Napoli starebbe seguendo anche il brasiliano del Porto Fernando Reges, dal momento che il suo contratto con i Dragoes è prossimo alla scadenza. Il club partenopeo dovrà vedersela però con la Juve, fortemente interessata all'acquisto del giocatore.

Rimangono sempre aperte le strade che portano al centrocampista del Lione Gonalons e, in alternativa, a quello del Villareal Bruno Soriano. Possibile la cessione di Edu Vargas nel 2014.