Martedì 26 e Mercoledì 27 Novembre torna nuovamente in scenala Champions League, con le nostretre squadre italiane impegnate in sfide molto importanti per il proseguimentodel loro cammino nella competizione. Martedìsarà la volta del Milan e del Napoli, che dovranno vedersela, entrambe fuoricasa, rispettivamente contro il Celtic, alla Celtic Park Arena, la prima, econtro il Borussia Dortmund, al Signal Iduna Park, la seconda. Le due partitesaranno trasmesse in diretta tv a partire dalle 20.45 ai canali Sky Sport 1 eSky Sport 3. Mercoledì, invece, saràil turno della Juventus, che dovrà affrontare (e cercare di ottenere la primavittoria nel girone) tra le mura amiche il Copenaghen.

Anche questa partitasarà trasmessa in diretta tv a partire dalle 20.45 su Sky Sport 1.

Ecco le probabili formazionidelle tre sfide. Borussia Dortmund –Napoli: sfida molto importante per il passaggio del girone, a cui entrambele squadre arrivano da due brutte sconfitte in campionato, rispettivamentecontro Bayern Monaco e Parma. Klopp, ancora privo di parecchie pedineimportanti tra cui Gundogan, schiererà un 4-2-3-1 con Weidenfeller tra i pali,Grosskreutz, Subotic, Papastathopoulos e Schmelzer in difesa, Sahin e Benderdavanti alla difesa, Aubemayang, Mkhitaryan e Reus a sostegno dell'unica puntaLewandowski; Benitez risponderà con un 4-2-3-1 con Reina in porta, Maggio,Albiol, Britos e Armero in difesa, Inler e Behrami davanti alla difesa,Callejon, Mertens e Hamsik (in dubbio dopo il lieve infortunio di Sabato epronto ad essere sostituito da Pandev) a sostegno dell'unica punta Higuain.

Celtic – Milan:la squadra di casa scenderà in campo con un 4-4-2 con Forster tra i pali, VanDijk, Ambrose, Toshney e Matthews in difesa, Brown, Briton, Ledley e Rogic acentrocampo e la coppia formata da Samaras e Stokes in attacco; Allegri, dopo l'ennesimadeludente prestazione con il Genoa, risponderà confermando un 4-3-3 con Abbiatitra i pali, Constant, Abate, Mexes e Zapata in difesa, De Jong, Muntari eMontolivo a centrocampo e Kakà, Birsa e Balotelliin attacco.

Juventus – Copenaghen:Conte, dopo la bella vittoria con il Livorno, confermerà l'ormai collaudato3-5-2 con Buffon tra i pali, Chiellini, Ogbonna e Bonucci in difesa, Isla,Asamoah, Pirlo, Pogba e Vidal a centrocampo e la coppia formata da Llorente e Tevez in attacco; il Copenaghen, invece,scenderà in campo con un classico 4-4-2 con Christensen in porta, Jacobsen,Stadsgaard, Margreitter e Delaney in difesa, Bolanos, Kristensen, Claudemir eBraaten a centrocampo e Abdellaoue e Vetoleke in attacco.