Italia - Germaniaè una classica del calcio mondiale. Da sempre le due formazioni hanno dato vita a scontri spettacolari ed epici,su tutte il 4 a3 dopo i supplementari della semifinale mondiale di Messico '70 e quella del2006 che ci ha portato alla vittoriafinale proprio in casa loro. Il bilancio infatti dei match ufficiali con irivali teutonici è nettamente a nostro favore, ma nelle amichevoli il discorsoè completamente diverso.

Gli azzurri difficilmente sciorinano grandi prestazioniquando il risultato conta poco e quindi stavolta si corre il rischio di subire una brutta batosta contro una squadra chesolitamente dà invece sempre il massimo.

Ecco di seguito le probabiliformazioni dell’amichevole di avvicinamento a Brasile 2014, Italia – Germania, in onda su Rai Uno venerdì15 novembre a partire dalle 20:45.

Italia – Germania:formazioni

Purtroppo non dovrebbe farcela Pepito Rossi, l’attaccante della Fiorentina e capocannoniere delcampionato perché ha la febbre. Probabilmente sarà sostituito da Insigne a far coppia con Balotelli.A centrocampo spazio a Florenzi,mentre in difesa dovrebbe ritornare dal primo minuto Criscito, ormai da tempo in forza allo Zenit di Spalletti. Per itedeschi, torna Miroslav Klose. Illaziale dovrebbe guidare l’attacco della sua squadra ricca di centrocampistidai piedi buoni e dalla gran corsa.

Italia: Buffon, Barzagli, Bonucci, Abate, Criscito, Montolivo,Pirlo, De Rossi, Florenzi, Insigne, Balotelli.

Germania: Neuer, Hummels, Mertesacker, Lahm, Schmelzer, Khedira, Kroos,Muller, Ozil, Reus, Klose