C'è Milan e Milan. Quello di campionato che che ha una vantaggio di soli quattro punti sulla zona retrocessione e quello di Champions, vittorioso contro il Celtic Glasgow ed ora più consapevole che la qualificazione è davvero a portata di mano.

Il Milan vince a Glasgow contro il Celtic per 3-0, con reti che portano la firma del solito Kakà, di Zapata e del redivivo Balotelli, che trova un gol che mancava dalla gara contro l'Ajax, che in questa quinta giornata si è permesso il lusso di andare a vincere contro il Barcellona.

Buona la prova dei rossoneri, che sono entrati da subito in partita, concedendo ben pochi spazi agli avversari, pericolosi soltanto in qualche occasione ma mai da impensierire sino in fondo il portiere. Il Milan risorge quindi nella fase più delicata della stagione, in cui sono più le critiche che piovono addosso alla squadra di Allegri che tutto il resto.

E proprio Allegri con questo successo in Champions League ha salvato almeno per il momento la panchina. La sua permanenza alla guida del Milan era infatti legata al conseguiomento di un risultato positivo nella trasferta scozzese di Champions League.

E' arrivata la vittoria ed è arrivata anche la conferma di Allegri alla guida del Milan, almeno sino al prossimo match di campionato.

In caso di risultati negativi, ecco pronta la sostituzione con due nomi su tutti che circolano in queste ore con sempre maggiore insistenza. Pippo Inzaghi, attuale allenatore della formazione Primavera del Milan, e Devis Mangia, ex commissario tecnico della Nazionale Under 21.