La società dell'indonesiano diventa sempre più Internazionale. Thohir, come il riporta il Corriere dello Sport ha intenzione di espandere il marchio dell'Inter nel resto del mondo, partendo dall'Europa, attraversando gli Stati Uniti e arrivando in Asia.

Come avverrà questo progetto?. Innanzitutto tutto comincerà dall'aiuto delle collaborazioni sportive e dallo sfruttamento dello staff e del vivaio dei nerazzurri. Inoltre ci saranno delle alleanze con il Dc United e Persid Bandung ma non solo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

L'obiettivo è di instaurare sinergie con le formazioni controllate dal Bakrie club.

Ma c'è un problema: la regola degli extracomunitari limita la Dc United. E qui entra in gioco la Visè, club belga dell'indonesiani che non ha problema di tesseramento. I Bakrie, in particolare il figlio, hanno la passione per il calcio e vorrebbero espandere questo sport anche in Indonesia portando un loro connazionale in un grande club.

Tutto questo potrà avvenire nel momento in cui si concluderanno le trattative dal punto di vista editoriale.

Si pensa in grande, presente ma anche futuro. Thohir sta progettando una tourneè che i nerazzurri faranno in Indonesia a fine stagione e che li vedrà protagonisti di sfide contro i gruppi indonesiani. Non finisce qua, questo uomo è pieno di risorse. Ha intenzione di strappare alla Federcalcio Indonesiana un opzione di prelazione per i giovani più promettenti. Moratti ha lasciato la sua creatura in buone mani, il magnate sta facendo del suo meglio per non far rimpiangere l'ex Patron nerazzurro.