C'è Italia-Germania venerdì 15 novembre 2013 a San Siro, partita di avvicinamento ai Mondiali di Brasile 2014, e il ricordo vola a quell'indimenticabile 4 luglio del 2006 quando Grosso e del Piero misero ko la corazzata tedesca padrona di cosa volando in semifinale e verso quel titolo di Campioni del Mondo, il quarto della storia azzurro. Ma da non dimenticare è anche la vittoria in semifinale agli ultimi Europei del 2012 a firma di Mario Balotelli.

Pubblicità
Pubblicità

Italia-Germania di venerdì 15 novembre 2013 è un'amichevole, ma quando gli azzurri ed i tedeschi si trovano di fronte, anche una partita in cui non c'è nulla in palio diventa un incontro a sé stante.

Ma vediamo quali sono le anticipazioni in merito alle formazioni che scenderanno in campo in questo affascinante match, che verrà trasmesso in diretta tv su Rai 1 a partire dalle 20.30 ed in diretta streaming per i possessori di smartphone, tablet e pc collegandosi al sito internet della Rai.

Prandelli dovrà fare a meno di Giuseppe Rossi. L'attaccante e capocannoniere della Fiorentina non si è ripreso dall'attacco influenzale che lo ha messo ko costringendolo a letto dal giorno in cui è arrivato nel ritiro di Coverciano. "Pepito" Rossi, già dodici centri in questa stagione, non ha però voluto lasciare il ritiro azzurro confidando di poter recuperare per il prossimo impegno degli azzurri, lunedì 18 novembre 2013 a Londra contro la Nigeria.

Pubblicità

Il tecnico tedesco Loew, invece, che teme molto questa partita e la carica agonistica della Nazionale azzurra, dovrà fare a meno di Klose, l'attaccante che milita nella Lazio e che risente di un malanno alla spalla.

Ma andiamo a vedere quali sono le probabili formazioni che scenderanno in campo a San Siro, alle 20.45 con diretta tv su Rai 1 ed in diretta streaming sul sito della tv di Stato:

Italia (4-3-1-2): Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, Criscito; Pirlo, Motta, Marchisio; Montolivo; Osvaldo, Balotelli.

Allenatore: Prandelli.

Germania (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Hummels, Howedes, Schmelzer; Khedira, Kroos; Schuerrle, Draxler, Reus; Muller. Allenatore Loew.

Leggi tutto