Primo tempo povero d'emozioni all'Armando Picchi, con gli uomini di casa costretti a difendersi molto, e bene, nella propria metà campo per tutti i 45 minuti dagli attacchi più che sterili degli ospiti che giocano al di sotto delle ultime performance offerte, con un buon Vidal che fa il Bonucci, e intanto Bardi e Buffon(non subisce gol da cinque partite) fin qui sono spettatori non paganti.

Inizia la ripresa e poco cambia, se non il risultato finale, Juventus sempre più padrona del campo fa quello che vuole, con un ritmo non usuale riesce comunque a trovare il gol con Llorente (il terzo in campionato) su assist di Pogba, nel frattempo che il Livorno ci prova con i lanci lunghi del suo estremo difensore in direzione dell'isolato Emeghara gli ospiti chiudono la gara con la combinazione Llorente, questa volta in versione assist-man, per Tevez chiudendo definitivamente la pratica, cosi la Juve vola al primo posto in attesa della Roma.

Pubblicità
Pubblicità

Mercoledi a Torino arriva il Copenaghen ultima partita in casa per gli uomini di Conte, bisogna vincere per giocarsi tutto nella bolgia in Turchia contro il Galatasaray.

Le pagelle di Livorno - Juventus 0-2

Livorno: Bardi 6; Coda 6, Rinaudo 5, Ceccherini 5 (41' st Gemiti sv); Schiattarella 5, Luci 6,5, Emerson 6,5 , Greco 5,5 Mbaye 6 (35' st Piccini sv); Siligardi 5; Emeghara 4,5 (27' st Borja 5,5).

Juventus: Buffon 6; Caceres 6,5, Vidal 6,5,  Chiellini 6; Padoin 6 Pogba 7, Pirlo 6, Marchisio 6,5, Asamoah 7 (42' st Peluso sv); Tevez  7 (35' st Quagliarella sv), Llorente 7,5 (35' st Vucinic sv).

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto