Negli anticipi della 12a giornata di Serie A disputati sabato, Catania-Udinese 1-0 e in serata Inter-Livorno 2-0. Nell'anticipo domenicale Genoa-Verona 2-0, ma passiamo adesso ai risultati finali delle partite del 10 novembre 2013 del pomeriggio che sono appena terminate e di seguito la nuova classifica aggiornata.

Stasera appuntamento con 2 posticipi: Fiorentina-Sampdoria e il big match Juventus-Napoli, calcio d'inizio alle ore 20:45 per entrambe le partite.

Risultati Serie A 12^ giornata, 30 ottobre 2013 (ore 15)

  • 1) Atalanta - Bologna 2-1

  • 2) Cagliari - Torino 2-1

  • 3) Chievo - Milan 0-0

  • 4) Parma - Lazio 1-1

  • 5) Roma - Sassuolo 1-1

Classifica aggiornata 12a giornata, 4 squadre con una partita in meno

  • Roma 32
  • Napoli 28*
  • Juventus 28*
  • Inter 25
  • Verona 22
  • Fiorentina 21*
  • Genoa 17
  • Lazio 16
  • Atalanta 16
  • Milan 13
  • Parma 13
  • Udinese 13

  • Cagliari 13
  • Torino 12
  • Livorno 12
  • Bologna 10
  • Sassuolo 10

  • Sampdoria 9*
  • Catania 9
  • Chievo 6

Stranamente non molte reti oggi come spesso accade in questo campionato, ma risultati importanti che cambiano la classifica in modo decisivo. Il Chievo rimane ultimo e staccato in classifica ma probabilmente salva la panchina Sannino, inutile il pareggio del Milan che non vince più, a rischio Allegri. Bologna di nuovo in zona pericolosa e Atalanta che ride in zona tranquilla. Il pari di Parma serve più alla Lazio, quasi sorprendente la vittoria del Cagliari sul Torino. Clamoroso pareggio del Sassuolo a tempo scaduto in casa della capolista Roma che spreca un pò troppo.

Ieri importantissime per motivi diversi le vittorie di Catania e Inter, la prima prende ossigeno e inguaia l'Udinese, la seconda riesce a non perdere contatto dalle prime. Grazie alla vittoria odierna il Genoa continua la sua grande rimonta mentre si arresta il grande campionato del Verona.

Ma i riflettori sono accesi sul big match Juventus-Napoli del posticipo serale, In caso di vittoria ci si porterebbe ad 1 punto dalla vetta e staccando l'avversaria, grande attesa dunque. L'altro posticipo è Sampdoria-Fiorentina, per la squadra di Delio Rossi è fondamentale non perdere, i viola dovranno invece vincere per non perdere contatto con la parte alta della classifica.