La formazione di Benitez è cambiata ancora, in attacco Higuain, Pandev e Callejon. Non gioca Marek Hamsik, sostituito dal macedone. La causa, una leggera contusione occorsa durante la partita di Torino.

Gli azzurri portano a casa una sonora sconfitta, dopo 17 partite, arriva la sconfitta contro il Parma di Donadoni che è ben organizzato in campo, con una doppia linea di difensori, che non concede spazio al gioco del Napoli.

Il Napoli perde così l'imbattibilità casalinga, che si era fermata al pareggio contro il Sassuolo.

Il gol è di Antonio Cassano, che mette in rete la palla, dopo un'azione in solitaria, che rilancia il Parma in classifica.

Non ci sono stati i soliti spunti di Callejon e Insigne. Il Napoli è apparso stanco e demotivato.

La vittoria degli uomini di Donadoni è stata pertanto meritata. La mente forse era già a martedì 26 novembre e al match da giocare contro il Borussia per il passaggio agli ottavi di finale di Champions League?

Al 68' entra Hamsik per dare una scrollata alla squadra, ma nel tempo di nove minuti riesce ad infortunarsi nuovamente. Problemi alla caviglia sinistra per lo slovacco che ha riportato "un trauma contusivo che ha causato una nevrite". La tegola che arriva sul capo di Benitez è l'assenza del centrocampista nella partita di martedì a Dortmund, contro il Borussia.



Come arriva il Borussia:

il Borussia dal canto suo è stato sconfitto per 3-0 dal Bayern Monaco.

Gli uomini di Klopp sono in difficoltà soprattutto in difesa. Sono infortunati Subotic, Hummels, Schmelzer. A centrocampo non giocherà Gundogan.