Il Napoli ha perso 0-1 in casa allo stadio "San Paolo" di Fuorigrotta, contro il Parma, in uno dei tre anticipi della 15ma giornata del campionato di Serie A. A battere gli azzurri ci ha pensato una rete di Antonio Cassano, siglata nella ripresa, che assieme a tutta la compagine emiliana guidata dal tecnico Donadoni, ha meritato la vittoria.

Gli azzurri sono apparsi privi di mordente e inconcludenti, con un Gonzalo Higuain evanescente e poco concreto sotto porta. I partenopei hanno giocato facendo una melina a volte stucchevole ma senza mai tirare seriamente in porta.

La squadra di Donadoni, invece, ha dimostrato di saperci fare creando tre occasioni limpide da goal. Il gol vittoria di Antonio Cassano è il giusto compenso a una gara giocata davvero molto bene dall'undici di Donadoni.

Questa sconfitta allontana sempre di più i partenopei dal vertice della classifica e qualora l'Inter battesse oggi il Bologna, gli azzurri verrebbero raggiunti al terzo posto proprio dalla squadra interista, dell'ex tecnico Mazzarri.

Il Parma grazie a questa importantissima vittoria si porta a quota 16 punti in classifica, aspettando i risultati delle altre gare, per fare un piccolo bilancio.

Rafa Benitez, tecnico del Napoli, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni al termine della gara persa in casa col Parma.

Ecco quanto evidenziato ai microfoni di Sky Sport: "Sono dispiaciuto perché non abbiamo giocato bene, se non facciamo bene siamo sempre in difficoltà. Abbiamo perso palloni banali, sbagliato 2-3 situazioni da gol. Loro avevano più fiducia ed è stato difficile per noi. Higuain troppo solo? No, Pandev giocava più alto ma non abbiamo fatto il nostro solito gioco e il pallone non arrivava come doveva.

Le condizioni di Hamsik? Dobbiamo aspettare di sapere se ce la farà per Dortmund, non è stato fortunato a prendere un colpo dove aveva già avuto problemi. Ora dobbiamo pensare alla prossima partita".

Ecco di seguito il tabellino della gara:

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Armero; Inler (87' Zapata), Behrami; Callejon, Pandev (68' Hamsik) (77' Mertens), Insigne; Higuain.

A disp.: Rafael, Colombo, Cannavaro, Uvini, Fernandez, Reveillere, Dzemaili, Radosevic. All.: Benitez

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Lucarelli, Felipe; Biabiany (85' Paletta), Gargano, Marchionni (75' Acquah), Parolo, Gobbi; Cassano (72' Benalouane), Sansone. A disp.: Bajza, Coric, Mendes, Mesbah, Mauri, Munari, Valdes, Amauri, Palladino. All.: Donadoni

Arbitro: Mazzoleni

Marcatori : 81' Cassano (P)

Ammoniti : Higuain, Britos (N), Gargano, Benalouane (P)