Il pareggio fra Roma e Sassuolo (1-1) con goal siglato da Berardi per gli emiliani nell'ultimo dei 4 minuti di recupero concessi dall'arbitro Giacomelli (rete che ha pareggiato il vantaggio iniziale dei capitolini su autorete di Longhi), è la constatazione tra le altre cose già espresse nel posticipo domenicale della scorsa giornata di campionato, fra Torino-Roma, che molto probabilmente la squadra di Garcia è tornata sulla terra.



La partita è stata disputata allo stadio Olimpico di Roma, ed è valida per la 12ma giornata del campionato di Serie A.

Pubblicità
Pubblicità





Se teniamo conto anche del fatto che la rete dei giallorossi è stata realizzata grazie ad un'autorete di Longhi, il gioco è fatto. I giallorossi, non giostrano più con la scioltezza e la maestria delle prime 10 giornate di campionato, tenendo conto che anche nella gara vinta ad  Udine contro i friulani, i giallorossi non hanno mostrato il loro migliore gioco.



Il Sassuolo, grazie a questo pareggio, sale a quota 10 punti in classifica assieme al Bologna.

Stasera nel posticipo domenicale fra Juventus e Napoli, la squadra che ne uscirà vittoriosa si porterà ad un solo punto dai capitolini. Pareggio permettendo.



Eusebio Di Francesco, tecnico del Sassuolo, ha rilasciato alcune dichiarazione ai microfoni di Rai Sport dopo il pareggio ottenuto contro la Roma: "Siamo venuti qua a giocarci la partita, non abbiamo mai perso la speranza. Siamo stati bravi a trovare la rete, rischiando anche qualcosa. Sono soddisfatto della mia squadra.

Pubblicità

I nostri attaccanti hanno faticato all'inizio, poi siamo riusciti a trovare la misura giusta per attaccare gli spazi. La Roma? Sono convinto che potrà vincere lo scudetto".



Ecco di seguito il tabellino della gara:



Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Castan, Burdisso, Balzaretti; Pjanic (75' Caprari), De Rossi, Strootman; Florenzi (84' Marquinho), Borriello (33' Bradley), Ljajic. A disp.: Lobont, Skorupski, Torosidis, Jedvaj, Dodò, Romagnoli, Taddei, Gervinho, Ricci.

All.: Garcia



Sassuolo (3-4-3): Pegolo; Antei, Bianco, Acerbi; Gazzola (72' Kurtic), Magnanelli (78' Zaza), Marrone, Longhi; Berardi, Floro Flores, Missiroli (64' Farias Da Silva). A disp.: Pomini, Rosati, Rossini, Schelotto, Kurtic, Laribi, Chibsah, Masucci, Ziegler, Alexe, Farias. All.: Di Francesco



Arbitro: Giacomelli



Marcatori: 19' Longhi (S) (Aut.), 90' (+4) Berardi (S)



Ammoniti: Magnanelli, Floro Flores, Berardi (S), Strootman (R)



Leggi tutto