Dopo gli anticipi di sabato 30 novembre (Parma-Bologna 1-1 e Genoa-Torino 1-1) e in attesa dei posticipi di oggi alle 19.00 Fiorentina-Verona e alle 21.00 Lazio-Napoli, ieri si sono disputati sei incontri della 14a giornata della Serie A.

Vince in "zona Cesarini" la Juventus e stacca di 3 punti in classifica la Roma che pareggia, per la quarta volta consecutiva, a Bergamo. L'Inter, davanti al nuovo proprietario Thohir, impatta 1-1 contro la Sampdoria (penultima in classifica con 11 punti). 

Dopo 5 giornate torna alla vittoria il Milan a Catania (Montolivo, Balotelli e Kakà i marcatori) e lascia i siciliani ultimi in classifica a 9 punti.

Seconda vittoria consecutiva per il Chievo di Corini contro il Livorno, pari fra Cagliari e Sassuolo per la zona retrocessione.

Risultati 14^ giornata:

Catania-Milan 1-3 (13' Castro (C), 20' Montolivo, 63' Balotelli, 81' Kakà)

Atalanta-Roma 1-1 (51' Brivio (A), 90' Strootman)

Cagliari-Sassuolo 2-2 (14' Marzoratti (S), 19' Zaza (S), 72' Nenè, 87' Sau)

Chievo-Livorno 3-0 (36' Rigoni, 56' Thereau, 79' Paloschi)

Inter-Sampdoria 1-1 (18' Guarin (I), 89' Renan)

Juventus-Udinese 1-0 (90+1' Llorente) 

Classifica: Juventus 37; Roma 34; Napoli* 28; Inter 27; Fiorentina* 24; Verona* 22; Genoa 19; Milan, Lazio*, Parma e Atalanta 17; Udinese e Torino 16; Cagliari 15; Sassuolo 14;  Bologna, Chievo e Livorno 12; Sampdoria 11; Catania 9.

*una partita in meno

Marcatori: G.

Rossi (Fiorentina) 11; Cerci (Torino) 8; Berardi (Sassuolo), Palacio (Inter) e Tevez (Juventus) 7; Callejon e Hamsik (Napoli), Cassano (Parma) e Gilardino (Genoa) 6.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!