Dopo l'eliminazione in Champions di Juventus e Napoli, anche quest'ultime si aggiungono alle altre due squadre italiane che invece hanno superato la fase a giorni di Europa League 2013/14 in vista del sorteggio per i sedicesimi di finale.

Sono 32 le squadre partecipanti e sorteggiate lunedì 16 dicembre a partire dalle ore 12:00 con la diretta tv di Sky e Mediaset Premium e probabilmente anche in chiaro su Italia 1 (si aspettano conferme), che sono già state collocate in due fasce, ricordiamo che sono 8 quelle retrocesse dalla Champions mentre le restanti 24 hanno superato come prime e seconde classificate la fase a gironi di Europa League.

Pubblicità
Pubblicità

In prima fascia sono state inserite le vincitrici di ogni girone (12 squadre), e le 4 migliori che hanno ottenuto solo il 3° posto nei gironi di Champions con riferimento ai punti ottenuti. Tutte le altre fanno parte della seconda fascia.

La Juventus per aver ottenuto solo 7 punti, va a finire in quest'ultima in compagnia della Lazio in quanto seconda classificata. Il Napoli clamorosamente eliminato dal proprio gruppo di Champions pur avendo ottenuto 12 punti, finisce invece in prima fascia, così come la Fiorentina che ha vinto il proprio gruppo di Europa League.

Pubblicità

Le fasce per il sorteggio del 16 dicembre 2013 di Europa League, sedicesimi

Prima fascia: Valencia, Ludogorets, Salisburgo, Fiorentina, Rubin Kazan, Genk, Lione, Siviglia, Eintraicht Francoforte, Trabzonspor, Tottenham, Az Alkmaar, a cui si sono aggiunte: Napoli, Basilea, Shakhtar Donetsk, Benfica.

Seconda fascia: Choronomorets, Esbjerg, Maribor, Dnipro, Maccabi Tel Aviv, Dinamo Kiev, Slovan Liberec, Betis, Lazio, Anzhi, Salonicco, Swansea, a cui si sono aggiunte: Juventus, Porto, Viktoria Plzen.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus SSC Napoli

Con la retrocessione di squadre altamente competitive come Juventus e Napoli, ma anche Shakhtar Donetsk, Benfica e Porto, l'Europa League che riprenderà il 20 febbraio 2014 con l'andata dei sedicesimi di finale, prende prestigio.

Le squadre della stessa nazionalità non possono incontrarsi fra loro, inoltre nemmeno quelle che si sono già affrontare nella fase a gironi. La Juventus deve evitare Benfica, Valencia e soprattutto il Tottenham. Il Napoli può incappare nelle scomode Ajax e Porto, più abbordabili le altre.

La Fiorentina è nella situazione del Napoli, da evitare Porto e Ajax dunque. Per la Lazio situazione simile alla Juventus in quanto nella stessa sua fascia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto