L'Inter non sta facendo un buon campionato e il presidente Thohir, nelle ultime dichiarazioni rilasciate, ha promesso che avrebbe regalato ai tifosi dei grossi colpi di mercato in questa sessione di gennaio. Un primo nome, caldissimo, è quello di Alvaro Morata, giovanissimo e talentuosissimo attaccante del Real Madrid, che avrebbe mostrato l'intenzione di andarsene, dato che si trova chiuso dalla concorrenza di campioni del calibro di Cristiano Ronaldo e Benzema. Il contratto del giocatore scade tra un anno e mezzo e il Real non intende perdere a parametro zero il ventunenne spagnolo.

Per il fortissimo attaccante, tuttavia, l'Inter dovrà vedersela con la Juventus. La dirigenza bianconera, infatti, ha messo da tempo gli occhi sul giocatore. Sarà quindi un deby d'Italia all'ultimo sangue. L'Inter ha sicuramente bisogno di un attaccante di talento, dal momento che Icardi e Belfodil al momento non danno garanzie. Il Real Madrid, comunque, cederebbe il giocatore per non meno di dodici milioni di euro. 

Capitolo Guarin: il giocatore è stato ultimamente accostato all'Atletico Madrid, ma sembra che non abbia incontrato il favore della dirigenza spagnola. Il colombiano, per il momento, dunque, resta un oggetto misterioso in casa Inter.

Per quanto riguarda Hernanes, invece, Claudio Lotito ha ribadito che non cederà l'asso brasiliano per meno di venti milioni di euro.

Inoltre, ache il sudamericano ha ricevuto una proposta prorpio dall'Atletico Madrid.

Infine, per Pablo Osvaldo, da tempo seguito dai nerazzurri, è arrivata una interessante offerta dal Valencia. L'attacante, dunque, si allontana sempre di più dall'Inter di Mazzarri.