Dopo la telenovela dello scambio con Guarin che ha scosso tutto il mercato italiano, sembra che l'Inter abbia rinunciato definitivamente a Mirko Vucinic. Sembrava infatti che l'attaccante montenegrino fosse ormai destinato ai nerazzurri, nonostante i rapporti con la Juventus si fossero notevolmente incrinati per il mancato scambio con Guarin. Nella giornata di ieri, invece, la dirigenza ha ufficializzato lo stop alla trattativa per il giocatore in forza al club di Torino. Decisione che ha del clamoroso, se pensiamo a ciò che è accaduto in questi ultimi giorni.

I tifosi dell'Inter si stanno ormai stufando e più volte hanno invocato l'addio di Thohir, chiedendosi cosa sia venuto a fare a Milano. Secondo quanto riportato da "Sportmediaset", Mirko Vucinic sarebbe vicinissimo allo Zenit San Pietroburgo allenato da Luciano Spalletti. 

Intanto il derby con la Juventus continua; entrambi i club, infatti, sono interessati all'acquisto di Pablo Daniel Osvaldo, giocatore ora in forza al Southampton. Per il momento sembra che i bianconeri siano molto più vicini dell'Inter all'acquisto, dato che stanno per vendere Vucinic allo Zenit.

I soldi del montenegrino andranno subito nelle casse del Southampton. Ma il duello per l'attaccante ex Roma non finisce sicuramente qui. Attendiamo altri sviluppi su questo fronte.

Intanto, l'Inter avrebbe trovato il sostituto di Guarin: si tratta di Banega, giocatore ora in forza al Valencia, squadra con la quale sta disputando davvero un ottimo campionato in Spagna.

Dopo avere ufficialmente abbandonato la pista Vucinic, il nome nuovo per l'attacco sarebbe Rogeri Fues Mori, giocatore classe 1991 ora in forza al Benfica.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto