Calciomercato Napoli ultime notizie - Napoli molto attivo in queste ultime ore in sede di calciomercato. Domani, 3 gennaio, sarà possibile ufficializzare le prime trattative, ma difficilmente gli azzurri annunceranno qualche colpo. Più probabile che i primi arrivi in casa partenopea possano esserci la prossima settimana quando potrebbe sbloccarsi definitivamente l'affare Gonalons. Il centrocampista francese nei giorni scorsi sembrava essere ormai a tutti gli effetti un giocatore del Napoli che avrebbe pagato circa 11 milioni di euro il suo cartellino al Lione.

Nelle ultime ore però sia il calciatore che il club francese hanno rallentato la trattativa affermando che ancora non c'è l'accordo tra le parti. La sensazione è però che il colpo sia molto vicino e che entro la metà di gennaio Gonalons sarà a disposizione di Rafa Benitez.

Calciomercato Napoli, futuro in Spagna per Reina

L'acquisto di Ter Stegen da parte del Barcellona ha riaperto in casa Napoli la speranza di trattenere Reina in vista della prossima stagione. Il portiere spagnolo però in una recente intervista ha dichiarato di essere ancora innamorato della squadra catalana dove è cresciuto e che il futuro della sua carriera lo vede proprio in Spagna. Possibile però che De Laurentiis tenterà di trattenerlo ancora per un'altra stagione.

Calciomercato Napoli, Antonelli non convince Benitez

Napoli e Genoa hanno trovato da tempo l'accordo per il passaggio di Antonelli all'ombra del Vesuvio, così come il giocatore sarebbe felice di trasferirsi in azzurro a partire dai prossimi giorni. A frenare la trattativa però c'è Benitez che non sarebbe ancora completamente convinto delle caratteristiche tecniche del laterale rossoblu, l'arrivo del quale con ogni probabilità porterebbe alla partenza di Armero.

Sull'esterno dei liguri potrebbe tornare quindi anche l'Inter.

Calciomercato Napoli, addio Agger?

Il primo obiettivo del Napoli per rinforzare la difesa è Agger, ma le buone prestazioni del difensore danese con la maglia del Liverpool stanno portando il club inglese a non lasciar partire il centrale. Il giocatore è un autentico pallino di Rafa Benitez che, dopo averlo avuto ai tempi in cui sedeva sulla panchina dei Reds, ha sempre cercato di averlo a disposizione anche nelle successive esperienze professionali.