Calciomercato Roma news - Il calciomercato è ormai alle porte e da domani le squadre potranno ufficializzare i primi acquisti e le prime cessioni di questa sessione invernale. La Roma non ha ancora definito nulla in entrata ed in uscita, ma quella di oggi potrebbe essere una giornata importante per quello che riguarda il passaggio di Marquinho al Genoa. I rossoblu vogliono rinforzare la propria fascia sinistra in vista del prossimo passaggio di Antonelli al Napoli e puntano anche De Ceglie della Juventus. I capitolini dovrebbero lasciare il brasiliano in comproprietà al club di Preziosi, con Marquinho che potrebbe trovarsi ad esordire con la nuova maglia il prossimo 12 gennaio proprio contro i giallorossi.

Calciomercato Roma, sempre più calda la pista Parolo

Nonostante le rassicurazioni da parte dell'agente, Bradley potrebbe lasciare la Roma durante questa sessione di mercato. L'americano ha diverse richieste soprattutto in Inghilterra ed una sua eventuale partenza dovrà essere rimpiazzata dai giallorossi. In cima alla lista per rinforzare il centrocampo pare esserci Parolo del Parma, autore di una prima parte di stagione giocata ad alti livelli.

Calciomercato Roma, Burdisso saluta?

In difesa, visto il poco spazio avuto fino ad ora agli ordini di Rudi Garcia, potrebbe partire Burdisso, con il centrale argentino che ha già chiesto alla società giallorossa di poter chiudere la seconda parte della stagione altrove.

Per lui si è fatto avanti il Siviglia ed alcune squadre inglesi, ma nelle ultime ore la destinazione più probabile sembra essere la Sampdoria dove ritroverebbe Mihajlovic, conosciuto ai tempi dell'Inter.

Calciomercato Roma, si riapre uno spiraglio per D'Ambrosio?

La fase di stallo della trattativa tra Torino e Milan per D'Ambrosio ha riportato la Roma in corsa per l'esterno granata.

Il giocatore piace molto a Rudi Garcia che vorrebbe affidargli la fascia sinistra in particolare in vista della prossima stagione. Il laterale ha il contratto in scadenza con il club di Cairo e potrebbe arrivare nella capitale a giugno a parametro zero.