Risultato Sassuolo-Milan 12 gennaio 2014 - Una cosa è certa, le emozioni non sono certo mancate nel posticipo della diciannovesima giornata di serie A, con il Milan che dal 2-0 iniziale si è fatto rimontare perdendo con il risultato finale di 4-3. Il protagonista assoluto della partita è stato Domenico Berardi. Ecco la sintesi e le pagelle con i migliori e peggiori.

Sassuolo-Milan sintesi e cronaca - La partita inizia senza sorprese di formazione, e con il  Sassuolo che prova subito a fare il match.

Pubblicità
Pubblicità

Proprio nel momento migliore dei neroverdi però arriva lo 0-1, con Robinho che servito in area al decimo non sbaglia e batte Pegolo. Passano appena tre minuti e Cristante penetra dalla destra in area e trova Balotelli: risultato 0-2 Milan. Partita finita? No, il meglio deve ancora venire, e si chiama Domenico Berardi.

Sassuolo-Milan: 14, 28 e 40. Non sono numeri del lotto, ma sono i minuti in cui Berardi da vita al suo personale show e con una splendida tripletta mette in mostra tutte le sue doti (e i limiti di Bonera).

Sassuolo-Milan 3-2 e risultato ribaltato. Il secondo tempo non fa in tempo ad iniziare ed al 47' ancora Berardi servito da Kurtic batte abbiati e fa poker. A Vivono qualcuno stappa champagne per un altro colpo low cost targato Marotta e Paratici. Allegri butta nella mischia Honda, Montolivo e Pazzini ed il Milan inizia finalmente ad attaccare e a giocare, tanto da trovare il 4-3 con Montolivo al minuto 85.

Pagelle Sassuolo-Milan e Voti - Inutile dire che Berardi è il migliore in campo, e con 4 gol in quaranta minuti al Milan dimostra di esser già pronto per fare il grande salto in una big.

Pubblicità

Siamo certi che Conte e la Juventus lo riporteranno a casa a giugno. Male Bonera, colpevole in occasione di due gol. Ecco tutti i voti e le pagelle di Sassuolo-Milan:

Sassuolo (3-4-3): Pegolo 6,5; Antei 6, Ariaudo 6, Magnanelli 5,5; Gazzola 6,5, Cisbah 6, Kurtic 6,5, Longhi 6; Berardi 9, Zaza 6,5, Ziegler 6,5.

Milan (4-3-1-2): Abbiati 5,5; De Sciglio 6, Zapata 5,5, Bonera 4,5, Emanuelson 5,5 ; Nocerino 5,5, De Jong 6, Cristiante 6,5 (55' Montolivo 6,5); Kakà 6; Robinho 6 (65' Honda 6,5), Balotelli 6.

Leggi tutto