Gagliarda, tosta e vincente: la Roma di Garcia non molla un centimetro e mette pressione alla Juventus. La prova dei giallorossi in quel di Bologna non è di quelle da incorniciare ma rappresenta in ogni caso un piccolo tassello in più per costruire quel piccolo grande sogno chiamato Scudetto.

Domani la Juventus è impegnata nella non semplice stracittadina di Torino, contro una squadra che oltre alla tenacia e alla grinta che da sempre contraddistingue i derby, metterà in campo il duo Cerci-Immobile, cocktail fantastico di talento e fiuto del gol. Proprio in virtù di questo la vittoria romanista assume valore: non perdere il passo e non subire contraccolpi di nessun genere dopo l'eliminazione in coppa Italia, costituisce prova di grande maturità da parte dei ragazzi di Garcia.

Nello specifico della gara Bologna-Roma pochi gli acuti: Nainggolan, autore del gol vittoria, è il migliore in campo, ma si sono mossi bene tutti i tenori di questa prima parte di stagione giallorossa. Bene Pjanic e Gervinho, molto bene anche Romagnoli, già affidabile protagonista della difesa capitolina. Tra i felsinei si salva Ibson. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono stati i voti della Gazzetta dello Sport per questa gara:

Tabellino e voti Gazzetta Bologna-Roma

Bologna: Curci 6, Antonsson 6, Cherubin 5,5, Garics 5,5, Morleo 6, Natali 6, Mantovani 6, Ibson 6,5, Lazaros 5, Kone 5,5, Krhin 5,5, Bianchi 5,5, Moscardelli sv, Cristaldo 5.
Roma: De Sanctis 6, Benatia 6,5, Castan 6, Romagnoli 6,5, De Rossi 6,5, Florenzi 5,5, Ljajic 5,5, Nainggolan 6,5, Pjanic 6,5, Strootman 6,5, Taddei 5, Bastos 5,5, Destro 6, Gervinho 6,5.


Marcatore: Nainggolan
Ammoniti: Ibson, Benatia, Romagnoli, Nainggolan, Taddei
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!