Il Calciomercato non si ferma mai e anche quando le sessioni ufficiali sono chiuse i dirigenti muovono le proprie pedine per imbastire le trattative future. La Juventus, in questo senso, è molto attiva e può contare su almeno una cessione importante per monetizzare e portare alla corte di Conte gli uomini utili al 4-3-3, ovvero al modulo che sarà alla base del progetto bianconero a partire dalla prossima stagione.

Calciomercato Juventus, Pogba in uscita

Il nome caldo destinato a partire è quello di Paul Pogba, il giovane centrocampista francese è uno che fa già la differenza sul campo ma è in grado di farla anche in sede di mercato perché in grado di portare soldoni freschi per una ristrutturazione alla grande dello scacchiere juventino.

Su di lui c'è da sempre il Psg che, stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, avrebbe messo sul piatto la bellezza di 70 milioni per strapparlo alla Juve. Cifra che corso Galileo Ferraris - la sua storia lo insegna - non si lascerà sfuggire. Tuttavia, secondo il quotidiano rosa, Marotta non punterebbe ad un incasso cash ma suddiviso fra moneta sonante e contropartite tecniche gradite a Conte.

Calciomercato Juventus, Verratti e Lucas

A questo proposito si sta facendo strada l'ipotesi di una maxi operazione col Psg: Pogba nella capitale francese per soldi, circa 30 milioni, più i cartellini di Lucas e Verratti. A coach Conte questa idea piace ed è probabile che nelle prossime discussioni con Blanc e soci vengano fissate le basi della trattativa proprio su queste linee.

L'ex Pescara piace da sempre alla Juventus che già nella sessione di calciomercato dell'anno scorso provò a prenderlo, Verratti sarebbe un ottimo erede di Pirlo e per giunta più adatto al 4-3-3 rispetto al metronomo bresciano. Lucas invece rappresenterebbe un'ottimo elemento per la batteria di esterni offensivi che il tecnico pugliese intende costruire per l'assalto alla prossima Champions League.

Calciomercato Juventus, Cuadrado, Nani, Cerci

In alternativa, qualora da Parigi non dovesse arrivare l'ok alla maxi operazione come architettata dalla dirigenza bianconera, Marotta continua a seguire Cuadrado - in comproprietà fra Fiorentina e Udinese - Cerci e Nani. Questi tre obiettivi sono raggiungibili con meno spese e con qualche possibilità in più, il nome che interessa maggiormente a Conte è quello di Nani sul quale però esiste un approccio Milan risalente all'ultimo calciomercato invernale con Galliani prontissimo a ritornare all'assalto dell'esterno portoghese dato quasi certamente in partenza dal Manchester United.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!