Juventus-Trabzonspor si gioca alle ore 19.00, allo Juventus Stadium di Torino. L'incontro è valido per i sedicesimi di finale dell'Europa League e costituisce il primo impegno europeo della Juventus per il 2014, dopo la discussa eliminazione dalla Champions ad opera del Galatasaray.

Juventus-Trabzonspor 20 Febbraio: orario e diretta TV

Con Juventus-Trabzonspor, l'Europa League torna in diretta tv e sarà visibile su Mediaset Premium e Sky Calcio 1. La squadra di Antonio Conte è decisa a farsi strada nella competizione, incentivata dal fatto che la finale si disputerà a Torino nel mese di Maggio.

Inoltre, la competizione dovrebbe contribuire a fare crescere lo spessore internazionale della Juventus e a migliorare l'esperienza della squadra, il cui rendimento in campo europeo non è ancora all'altezza di quello mostrato nel nostro campionato.

Juventus-Trabzonspor 20 febbraio: novità formazioni

Nell'affrontare l'impegno di Europa League contro i turchi del Trabzonspor, la Juventus dovrà tenere conto del prossimo derby di campionato contro il Torino, infatti Conte sta pensando a come dosare bene le forze, con la possibilità di far giocare Osvaldo dal primo minuto affianco a Tevez, Peluso al posto di Asamhoa e di far riposare uno tra Pirlo e Vidal. Pogba, già a riposo domenica scorsa, dovrebbe partire da titolare.

I turchi, non attraversano un buon momento, essendo stati ripetutamente battuti nelle ultime uscite di campionato, ma quando si gioca in Europa le certezze vanno conquistate sul campo e la Juve lo sa bene avendo subito danni proprio dalle squadre meno forti nella recente Champions League, ecco dunque, le formazioni probabili:

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Ogbonna; Isla, Vidal, Pogba, Marchisio, Peluso; Osvaldo, Tevez.

All. Antonio Conte.

Trabzonspor (4-3-3): Onur Kıvrak; Bosingwa, Mustafa Yumlu, Aykut Demir, Kadir Keles; Yusuf Erdogan, Janko, Ozer Hurmaci; Adrian, Emre Gural, Adin. All. Hami Mandirali.

Come si può vedere, per la Juventus ci saranno anche dei possibili avvicendamenti nel reparto difensivo e, comunque i vari titolari come Lichsteiner, Llorente e altri, saranno a disposizione, con Chiellini e Barzagli non ancora al meglio.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!