La 26° giornata del campionato di Serie A ci propone dei classici carichi di fascino dall’esito incerto per il blasone dei contendenti. Milan-Juve, Roma-Inter, Fiorentina-Lazio hanno il sapore di sfide memorabili dove tutto può accadere, al di là del valore tecnico dei contendenti. Consideriamo anche il fattore stanchezza per le recenti partite di Europa League e ci accorgiamo che sfuma ogni certezza.



Ecco il programma, i pronostici e le quote del week end.



Sabato 1 marzo 2014.

Ore 20.45: Roma (Punti 57) – Inter (40).

I giallorossi vogliono continuare la caccia al vertice ed allora, anche se sarà difficile superare i ragazzi di Mazzarri, serve un solo risultato: la vittoria. Segno 1 quotato 1,70.



Domenica 2 marzo.

Ore 12.30: Cagliari (25) – Udinese (28). È giunta l’ora di tornare alla vittoria per la squadra sarda che fino ad oggi costituisce una delusione rispetto alle attese. Segno 1 con quota 2,45 oppure goal a 1,80.



Ore 15.00, cinque incontri:

Atalanta (28) – Chievo (21). I Bergamaschi in casa fanno spesso bene ma il Chievo è avversario tosto.

Segno 1X d.c. a 1,23.



Genoa (32) – Catania (19). La differenza tecnica a favore dei Grifoni è evidenziata dalla classifica e la Gradinata nord esige una vittoria dopo la bella prestazione di San Siro. Segno 1 quotato 2.



Sassuolo (17) – Parma (37). I ragazzi di Giorgio Squinzi  sono attesi alla partita della vita per tentare di risalire dal baratro, i Parmensi non perdono da pareccchio. Segno 1X d.c. quotato 1,62.



Torino (36) – Sampdoria (28). Se hai ben figurato allo Juventus Stadium, se puoi schierare in attacco Cerci ed Immobile, se ti guida in panchina Mister Ventura, contro i nervosi (squalificati: Costa, Maxi Lopez e Palombo) blucerchiati meriti il pronostico 1 a 1,95.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Pronostici Calcio





Verona (39) – Bologna (21). Il divario tecnico dovrebbe giocare a favore degli Scaligeri, anche senza Luca Toni squalificato. Segno 1 a 1,85.



Ore 18.30: Livorno (20) – Napoli (51). Dopo il “flop” contro il Genoa e la fatica vittoriosa in Europa League non sarà facile per i Partenopei fare punti in casa della pericolante squadra del Presidente Spinelli. Segno goal a 1,75.



Ore 20.45, due incontri:

Fiorentina (45) – Lazio (35). Pizzarro e Borja Valero sono squalificati, i Viola sembrano in difficoltà ma a Roma si può fare risultato perché c’è depressione per l’eliminazione dall’Europa League e la dirigenza laziale è contestata dai tifosi.

Segno pari a 1,80.



Milan (35) – Juventus (66). I Campioni in carica, reduci dalla facile qualificazione in Europa League, affrontano un avversario che li farà dannare più di quanto dica la differenza in classifica. Segno X2 d.c. a 1,20.



NOTA. Parma e Roma hanno giocato una partita in meno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto