Hellas Verona-Juventusmettedi fronte i bianconeri, dominatori incontrastati del campionato, e i giallobluche rappresentano la più bella rivelazione stagionale che si è issata fino alquinto posto in classifica. Le probabiliformazioni di Verona-Juventus, in programma domenica 9 Febbraio alle ore 15.00 e valida come incontro della 23^ giornata della Serie A2013/2014, concedono ampia possibilità di scelta ad AntonioConte mentre Andrea Mandorlini deve rinunciare ad alcuni uomini importanti perla sua squadra.

Il Verona dovrebberiproporre anche contro la capolista il 4-3-3e l'estremo difensore brasiliano Rafael tra i pali.

In retroguardia ancoraindisponibili Agostini e Maietta saranno Cacciatore ed Albertazzi a presidiarele zone laterali mentre Moras e Marques saranno i centrali. In mezzo al camponon sarà della partita Donati a causa di alcuni problemi fisici e allora spazioa Romulo, Cirigliano ed Halfredsson. In attacco solito tridente formato daIturbe, Toni e Gomez con Cacia eMartinho ancora in panchina.

La Juventus non ha grossiproblemi di formazione e dovrebbe quindi presentarsi al Bentegodi con il solito3-5-2 e con Buffon a difesa deipali. Per il resto schieramento tipo con Barzagli, Bonucci e Chiellini nelpacchetto arretrato e Lichtsteiner ed Asamoah sulle fasce ad agire tra ladifesa e il centrocampo. In mediana Vidal,Pirlo e Pogba dovrebbero relegare nuovamente Marchisio in panchina così come inavanti gli intoccabili Tevez e Llorente saranno preferiti a Vucinic e Giovinco.

Verona-Juventus, le probabili formazioni

Verona(4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Marques, Albertazzi; Romulo,Cirigliano, Halfredsson; Iturbe, Toni, Gomez. A disposizione: Nicolas, Borra, Sala,Donsah, Gonzalez, Jankovic, Donadel, Cacia, Martinho. Allenatore: Mandorlini.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci,Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente.

Adisposizione: Storari, Rubinho, Caceres, Ogbonna, Peluso, Isla, Padoin, Marchisio,Pepe, Giovinco, Vucinic. Allenatore: Conte.