La Lazio regala all'Atalanta la seconda vittoria in trasferta in questo campionato, al termine di una gara giocata male dalla squadra allenata da Edy Reja



Doveva essere la terza vittoria di fila dopo il colpaccio di Firenze: invece un gol di Moralez concede ai bergamaschi di interrompere il digiuno di vittorie fuori casa che durava ormai da cinque mesi.

Il successo della squadra di Colantuono è meritato, visto che già nel primo tempo, in due occasioni, ha la possibilità di passare in vantaggio prima con Estigarribia e poi con un colpo di testa di Denis. 



La Lazio, invece, è senza idee e si capisce subito che non sarebbe stato un pomeriggio facile per il club capitolino.

Nella ripresa, l'Atalanta continua a tenere in mano il pallino del gioco, sfruttando, stavolta, la prima occasione da gol con Moralez, che ribadisce in gol un colpo di testa di Estigarribia inizialmente deviato dal portiere della Lazio, Marchetti. 



Le residue speranze di pareggio dei biancazzurri si infrangono dopo l'espulsione di Candreva che lascia in dieci i compagni. Nonostante tutto, i padroni di casa trovano la forza per il forcing finale che, però, non produce effetti.



Tabellino e voti ufficiali Gazzetta dello Sport



Lazio: Marchetti 6; Konko 6, Biava 5,5, Cana 5,5 (dal 32’ st Perea s.v), Radu 5; Onazi 6 (dal 1’ st Lulic 4), Biglia 6, Gonzalez 6,5; Candreva 4,5, Klose 4 (dal 40’ st Kakuta s.v.), Keita 6,5. 

Panchina: Berisha, Guerrieri, Ciani, Novaretti, Cavanda, Pereirinha, Mauri, F. Anderson.

Allenatore: Reja 5,5.



Atalanta: Consigli 6,5; Benalouane 5,5, Stendardo 6 (dal 34’ st Lucchini s.v.), Yepes 6, Brivio 6,5; Estigarribia 6, Carmona 6, Baselli 6(dal 25’ st Migliaccio 6), Bonaventura 6; Moralez 7(dal 40’ st Raimondi s.v.); Denis 6. 

Panchina: Sportiello, Frezzolini, Scaloni, Nica, Del Grosso, Giorgi, Brienza, De Luca, Betancourt.

Allenatore: Colantuono 7.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto