Il Napoli vince la sfida diretta contro la Roma, grazie ad un gol capolavoro di Callejon e torna a candidarsi alla conquista del secondo posto della classifica che vale l'accesso diretto al tabellone della Champions League, senza passare dai preliminari.



Una partita strana che ha visto la squadra giallorossa tenere in mano le redini della partita: agli uomini allenati da Rudi Garcia, per la verità, è mancato solo quel pizzico di cinismo, mostrato in altre occasioni, per concretizzare le numerose azioni da gol sciupate durante il match.



Il Napoli, dal canto suo, ha avuto il merito di giocare una partita umile e di saper soffrire una condizione atletica, evidentemente inferiore, in questo momento, a quella della Roma. Solo una giocata di un singolo avrebbe potuto regalare alla formazione di Benitez la vittoria e i tre punti e il gol di Callejon, giunto a nove minuti dalla fine, è la perfetta sintesi di come il calcio, spesso, offra verdetti sorprendenti.



Con questo risultato maturato al "San Paolo", la Juventus ringrazia: ora sono ben quattordici i punti di vantaggio sulla Roma, seppur i giallorossi debbano recuperare la partita all'Olimpico contro il Parma. E' proprio il caso di dire: game over.



Tabellino e voti ufficiali Gazzetta dello Sport



Napoli: Reina 6,5; Maggio 6, Fernandez 6, Albiol 6, Ghoulam 6; Dzemaili 5 (dal 16’ s.t. Henrique 5,5), Inler 5; Callejon 7 (dal 40’ s.t. Pandev s.v.), Hamsik 4,5 (dal 28’ s.t. Insigne 5,5), Mertens 6; Higuain 5,5.

Panchina: Colombo, Doblas, Reveillere, Britos, Radosevic, Bariti, Zapata.

Allenatore: Benitez 6.



Roma: De Sanctis 6,5; Maicon 6,5, Benatia 6, Castan 6, Romagnoli 5 (dal 39’ s.t. Destro s.v.); Strootman s.v. (dal 13’ p.t. Taddei 6), Nainggolan 6; Florenzi 6 (dal 30’ s.t. Ljajic 5), Pjanic 6,5, Bastos 5,5; Gervinho 5,5.

Panchina: Lobont, Skorupski, Toloi, Dodò, Torosidis, Ricci, Mazzitelli.

Allenatore: Garcia 6.

Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!