È stato vicinissimo ad approdare al Napoli già nelle due precedenti finestre di Calciomercato. A gennaio fu provvidenziale l'intervento del Tata Martino, che bloccò il trasferimento. Sembrava un discorso che si sarebbe riaperto tranquillamente a fine stagione, ma il blocco della FIFA nei confronti del Barça, che non può acquistare giocatori, ha complicato il tutto.

Questo fino a quando don Rafa non ha chiamato il suo ex giocatore ai tempi del Liverpool. Secondo Il Mattino l'operazione si aggirerebbe intorno ai 15-20 milioni e la società partenopea offrirebbe a Javier Mascherano un triennale da 1.7 milioni, anche se il Jefecito preme per ottenere un quadriennale.

Un nome che piace non solo all'allenatore spagnolo ma anche alla piazza che lo reputa un vero e proprio top player, in grado di garantire il salto di qualità e di colmare il gap con Juventus e Roma.

In mediana, dovesse davvero arrivare Mascherano, il reparto sarebbe parecchio affollato. Dunque si provvederebbe alla cessione di due elvetici: Valon Behrami e Blerim Dzemaili. Il primo ha dichiarato di non essere al top, per via dei numerosi guai muscolari subiti in questa stagione e che il suo rapporto con Inler, nemmeno lui sicuro della permanenza a Napoli, si è incrinato dopo le dichiarazioni dell'agente che affermò che il suo assistito giocava meglio con Jorginho, approdato al Napoli nella sessione invernale di calciomercato.

Sull'ex giocatore di Lazio e Fiorentina, ci sono gli occhi puntati del suo ex allenatore Walter Mazzarri che vorrebbe portarlo con se al'Inter, prossima avversaria in Campionato, aspettando la Finale di Coppa Italia!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto