La Serie A 2013-2014 senza anticipi di venerdì e di sabato. Succederà per la 36esima giornata, 17esima del girone di ritorno del campionato di calcio italiano di massima serie che inizierà domenica 4 maggio del 2014 per poi proseguire lunedì 5 con due posticipi (Lazio-Verona e Juventus-Atalanta), e martedì 6 maggio del 2014 con altri due posticipi (Fiorentina-Sassuolo e Napoli-Cagliari).



Sul digitale terrestre, in corrispondenza dei canali di Premium Calcio, Mediaset Premium trasmetterà la diretta Tv di tutte le partite eccetto Parma-Sampdoria, in programma domenica 4 maggio del 2014 dalle ore 15, e Udinese-Livorno, stessa data ed ora per il fischio d'inizio.

Le altre partite di domenica 4 maggio del 2014 dalle ore 15 sono Catania-Roma, Chievo-Torino, Genoa-Bologna. Milan-Inter è il posticipo domenicale delle ore 20,45.



Intanto a conclusione della 35esima giornata il Giudice Sportivo ha squalificato per tre giornate Felipe Dias Da Silva del Parma e per un turno i seguenti giocatori: Shkodran Mustafi della Sampdoria, Daniele Portanov del Genoa, Francesco Magnanelli del Sassuolo, Francesco Bardi del Livorno, Cesar Bostjan del Chievo Verona, Luca Cigarini dell'Atalanta, Nicolas Sebastien Frey del Chievo Verona, Perparim Hetemaj del Chievo Verona, Radja Nainggolan della Roma, Leandro Rinaudo del Livorno.

Per quel che riguarda le società calcistiche, il Giudice Sportivo a conclusione della 35esima giornata ha inflitto un'ammenda di 50 mila euro all'Inter disponendo altresì la disputa di due gare senza spettatori nel secondo anello verde della Curva Nord.

Multa di 15 mila euro alla Roma e di 4 mila euro al Milan.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!