La Juventus con 90 punti in classifica, a quattro giornate dalla fine, non ha ancora la matematica certezza d'aver vinto il campionato di calcio 2013-2014 di Serie A. Tutto il merito è di una grande Roma, quella di Rudi Garcia che nella prossima stagione potrà fregiarsi della partecipazione alla fase a gironi della Champions League 2014-2015. Trattasi di un traguardo di prestigio ma anche di rilevanza economica e finanziaria non indifferente visto che in questo modo, nel prossimo calciomercato estivo, la dirigenza giallorossa potrà allestire una squadra ancora più forte.

Con otto punti di vantaggio a quattro giornate dalla fine, per la Juventus oramai lo scudetto è comunque in pugno, ma la Roma potrebbe continuare a rinviare almeno di un'altra settimana la festa bianconera.

Questo nel caso in cui già venerdì 25 aprile del 2014 i giallorossi dovessero battere all'Olimpico il Milan nell'anticipo di campionato valido per la 35esima giornata, la 16esima del girone di ritorno della Serie A 2013-2014.

La Juventus giocherà poi in posticipo lunedì 28 aprile in trasferta contro il Sassuolo. In caso di vittoria della Roma contro il Milan, e di colpo esterno della Juventus contro il Sassuolo, il giorno 'giusto' per la festa bianconera potrebbe essere allora il 5 maggio del 2014 quando in casa allo Juventus Stadium la squadra guidata dal mister Antonio Conte affronterà l'Atalanta. Poco male se dovesse andare così per il popolo bianconero considerando che quella del 5 maggio è una data che evoca piacevoli ricordi.



Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!